Poesie sul tempo

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Il tempo

è breve, e stoltezza
tutto questo

Questo spreco
di occasioni
- per vedersi,

per parlare.

 

 

************

 

Lo schifo che le fa vedere

le tue dichiarazioni

ridotte a sale…

 

Lo schifo che le fa sentire

che non vuoi più le cose

che amavi da morire.

 

 

***************

 

 

Se tu avessi il nome

di una qualunque stagione,

non trotterebbe nell’ansia

il mio cuore. Ma tu

hai nome d’uomo,

e non saprò mai se aspettarti

è uno sterile sogno

od il semplice segno che .. …

Perforato è il mio petto;

un sussulto coeso. Me le

cucio le labbra; ma “tesoro”

volevo chiamarti.

Con i gesti e con gli occhi

ben aperti: l’intenzione

era appunto di amarti.

 

Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Tag

Chi lo ha scritto

Miriam Bruni

Miriam Bruni è docente di Spagnolo a Bologna, ma ancora in forme precarie. Ha due figli in età scolare e tre libri di poesie sono usciti a suo nome: CRISTALLI, CONIUGATA CON LA VITA e CREDERE NELL'ATTESA. Ogni giorno va in cerca di Bellezza, per conoscerla e diffonderla nelle modalità a lei più congeniali.

Perché non lasci qualcosa di scritto?