Io. L’Undici. Il tempo. 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Alice: “Per quanto tempo è per sempre?”
Bianconiglio: “A volte, solo un secondo”.

Einstein “Il tempo è un’illusione”.
Eppure
“Sta come un pesce
che ignora l’oceano
l’uomo nel tempo”.

Cos’è dunque il tempo?

Il tempo è diverso
per un’ape
un essere umano
un albero

comunque tempo mortale

Per le cellule di Henrietta Laks (quelle che la uccisero 68 anni fa sopravvivendole ancora oggi)
il tempo è quelli dopo la morte una specie di immortalità

per sempre

insostituibili per la ricerca scientifica
salvano altre vite,
regalano nuovo tempo
forse per SEMPRE
che a volte è solo un secondo…

Quindi cos’è il tempo?

10 anni
Ovvero 120 mesi
11 e 26 di ogni mese
Da 10 anni

parole che sono ricordi, suggestioni,
tempo
di tutti coloro che hanno scritto e
di tutti coloro che hanno letto

Tempo dedicato
Come si dedica il tempo a chi, a cosa, si ama

“E’ il tempo che hai dedicato alla tua rosa
che ha fatto la tua rosa così importante”

E’ il tempo che tutti
Autori e Lettori
abbiamo dedicato all’ UNDICI
Che ha fatto l’UNDICI così importante

Qui e ora
mentre scrivo
non è qui e ora
mentre rileggo
non è qui e ora
di chi leggerà
fra un giorno
un mese
un anno
dieci anni.

l’Undici è fatto della stessa sostanza del Tempo
Contiene Tempo
Tesse Tempo

È una specie di macchina del Tempo

Buon compleanno UNDICI
Buon compleanno a tutti noi.
E Grazie.”

Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Tag

Chi lo ha scritto

Maria Grazia Giordano Paperi

Twitter

Nata a Lodi, ha vissuto numerose vite quasi sempre fra le due sponde del Po, quella lodigiana e quella piacentina. Ha svolto studi classici presso il Liceo Ginnasio "M. Gioia" di Piacenza, si è laureata in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Parma. Scrittrice, poeta, ghostwriter e ghostcreative, ha esordito come autrice nel 2012 con il romanzo "E poi madri per sempre" (Edizioni Compagine), nel 2015 è uscito "Pufulet. L'asinello di Santa Lucia" (Edizioni Gutenberg). Convinta ambientalista si sposta quasi esclusivamente sulla sua bicicletta "La Poderosa", ama leggere, viaggiare, fotografare, andare al cinema, coltivare l'orto.

Perché non lasci qualcosa di scritto?