Bici, nubi e fantasia (… qualche pensiero passando da Rovigo)

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
20150406_181958

 

La sensazione che ti prende da queste parti è sempre legata ad una bandiera, che sia di stoffa o idea

o parola che scivola

o assenza di rilievi e montagne.

 

Quasi teatro o albergo a tempo, palcoscenico dell’altrove, riso che affiora nella leggerezza nel dramma.
Camminando per le strade, accostando persone o cose, diventi invisibile a te stesso.

 

Una fuga nel passato che cigola in catene di bici silenziose, in sguardi lontani, nel profumo del caffè dalle vetrine dei bar…

 
20150406_181314    20150406_181929

La terra veneta non mi appartiene eppure la cerco e la trovo sempre di più nei miei pensieri, ad accogliermi e ad aspettarmi ad ogni ritorno.

Guardo il cielo: è lo stesso? O da quale pianeta è volato sin qua?
Perché è alieno ciò che non ti appartiene.

Diventa familiare nell’incontro di ogni passo incantato e sorpreso.

 

20150406_181635
Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Tag

Chi lo ha scritto

Milena Pellegrini

Le piace scrivere, da sempre e solo a tratti con continuità, ma resta comunque l'attività in cui di più ama esprimersi. Esegue volentieri esercizi di fotografia e collega le due cose, che sente congeniali. Anche se, da grande, vorrebbe riuscire a suonare il pianoforte...

Perché non lasci qualcosa di scritto?