Marvel Cinematic Universe: guida all’uso

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Si chiama Kevin Feige, classe ’73 ed è il Presidente dei Marvel Studios. Fondati nel 1993, i Marvel Studios dal 2008 producono il Marvel Cinematic Univers (MCU), franchise la cui scena è dominata da supereroi. Con un incasso totale di oltre 11 miliardi di dollari, le produzioni Marvel sono tra i primi posti al botteghino, seconde a Titanic e Avatar. Qual è la chiave di un tale successo?
We set out to make a great Iron Man movie, a Hulk movie, a Thor movie, a movie, and then be able to do what, at the time, nobody else was doing: put them together…We thought it would be fun for filmgoers to get that same—on a much bigger canvas—rush, because there is something just inherently great about that: seeing characters’ worlds collide with one another.” (Kevin Feige a Vanity Fair, An Extended Conversation with Kevin Feige, 6 dicembre 2017, Joanna Robinson).

Fanno battute, sono complici, si battono il cinque, creano interazioni dirette con il pubblico, i personaggi del MCU piacciono. Tanto.

Il Marvel Cinematic Universe fa un passo in più: li unisce, crea un filo conduttore non solo tra essi, ma attraverso le loro storie; gioca con gli spin – off e la tecnica del cross – over, strizzando l’occhio al fan e fidelizzandolo.

Ma diciamolo pure, senza paura: è un gran casino.

La primva civil war tra super eroi

La prima civil war tra super eroi

Facciamo dunque chiarezza (o almeno ci proviamo…).

2008, mentre Ne – Yo cantava Closer, c’erano le Nike Air Max 360 e Barack Obama veniva eletto presidente, uscivano Iron Man e L’incredibile Hulk.

Il progetto dei Vendicatori (o Avengers), ideato dallo S.H.I.E.L.D. va inizialmente concretizzandosi con il coinvolgimento di Tony Stark, a capo delle Stark Industries. Alla fine di Iron Man, pellicola che introduce il personaggio forse più irriverente e, allo stesso tempo, geniale del MCU, Nick Fury, direttore dell’agenzia di intelligence, lo recluta.

L’incredibile Hulk presenta il personaggio di Bruce Banner, scienziato che, a seguito di un incidente in laboratorio, viene trasformato nel suo alter ego Hulk.

Completano la cd. Fase Uno Iron Man 2 (2010), Thor (2011), Captain America – Il primo Vendicatore (2011) e The Avengers (2012).

Con The Avengers il gruppo inizia formandosi: c’è Tony, Bruce Banner, Steve Rogers, alias Capitan America, giovane potenziato fisicamente da un esperimento del governo americano in lotta contro i nazisti, Thor, Dio nordico esiliato sulla Terra, Vedova Nera e Occhio di Falco, entrambi agenti dello S.H.I.E.L.D. Primo incarico affidato ai Vendicatori è recuperare il manufatto alieno Tesseract, in mano a Loki, spietato fratello di Thor, che intende utilizzarlo per controllare il genere umano.

La Fase Due si apre nel 2013 con Iron Man 3, proseguendo con Thor: The Dark World (2013), Captain America: The Winter Soldier (2014), Guardiani della Galassia (2014), Avengers: Age of Ultron (2015) e Ant-Man (2015).

Il seguito di The Avengers, Avengers: Age of Ultron, riunisce i Vendicatori contro una nuova minaccia: Ultron, intelligenza artificiale il cui scopo è quello di distruggere la razza umana. Per farlo si serve dei gemelli Maximoff, dotati di poteri sovrannaturali. A contro altare, gli Avengers creano Visione, androide nel cui corpo vene trasferito J.A.R.V.I.S., intelligenza artificiale a servizio di Stark, che sconfiggerà Ultron.

Nel 2019 arriva Captain Marvel, il primo film del Marvel Cinematic Universe con una protagonista femmiline, la bravissima Brie Larson (meritato premio Oscar 2016 per "The Room")

Nel 2019 arriva Captain Marvel, il primo film del MCU con una protagonista femmiline, la bravissima Brie Larson

La Fase Tre inizia con Captain America: Civil War (2016) e prosegue con Doctor Strange (2016), Guardiani della Glassia Vol. 2 (2017), Spider-Man: Homecoming (2017), Thor: Ragnarok (2017), Black Panther (2018), Avengers: Infinity War (2018) e Ant-Man and the Wasp (2018).

La terza fase è la più complessa, sia per le vicende, sia per il susseguirsi dei personaggi.

Dopo lo scontro tra le due fazioni capitanate da Steve Rogers e Tony Stark in Captain America: Civil War, (in cui compare Ant Man, dalla parte di Rogers) il MCU aggiunge alla sua schiera di supereroi Doctor Strange, Spider Man e Black Panther, che combatteranno al fianco degli altri Avengers in Avengers: Infinity War. Non dimentichiamo che nella terza pellicola dedicata ai Vendicatori, soccorrono anche i Guardiani della Galassia (per un approfondimento su Avengers: Infinity War).

La squadra dovrà affrontare la minaccia peggiore: l’alieno Thanos, ormai in possesso di tutte le gemme dell’infinito.

L’ultimo film uscito del MCU è Ant-Man and the Wasp, che alla fine (post titoli di coda) si raccorda con il terzo dei Vendicatori.

Ilk prossimo anno anche il secondo capitolo del nuovo Spiderman Homecoming

Il prossimo anno anche il secondo capitolo del nuovo Spiderman Homecoming, darà il via alla fase 4 del MCU

La Marvel ha annunciato per il 2019 Captain Marvel, il primo film del Marvel Cinematic Universe con una protagonista femminile, la bravissima Brie Larson nei pannidi Carol Danvers / Captain Marvel dopo aver vinto l’Oscar nel 2016 con la magnifica prova in “The Room” della super eroina , la quarta pellicola degli Avengers (ancora senza un titolo definitivo) e il sequel di Spider-Man: Homecoming, Spider-Man: Far From Home che darà il via alla fase quattro del Marvel Cinematic Universe.

 

Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Perché non lasci qualcosa di scritto?