Electrify your imagination – OLE.01 – Festival internazionale della letteratura elettronica

1
Share on Facebook53Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Elettroni che scuotono l’immaginazione, partendo da installazioni fisiche le quali  si dirameranno “multimedialmente” in tutte le direzioni, fino a raggiungere inesplorati luoghi dell’anima.

Big Splash_Network poetico – Sala dorica di Palazzo Reale (OLE.01-Napoli).

Big Splash_Network poetico – Sala dorica di Palazzo Reale (OLE.01-Napoli).

Per la prima volta in Italia, il Festival internazionale della letteratura elettronica viene accolto (dopo New York, Berlino, Londra…) nei musei, ville e palazzi storici di Napoli e provincia, in cui artisti di fama internazionale sono venuti ad esporre/rappresentare le loro singolari opere, create esclusivamente con moderni e coevi mezzi tecnologici ma anche frammiste, come “Big Splash” di Caterina Daviniopioniera della computer art –, composta da venticinque immagini digitali elaborate in computer grafica da fotografie digitali (sul tema dell’acqua) e stampate su alluminio, associate a un network di 200 poeti internazionali (tra i quali chi scrive)*, le cui poesie, pur campeggiando su una parete della sala dorica di Palazzo Reale, sembrano volersi librare in volo e, destreggiandosi fra gli spruzzi d’acqua, attendere il momento propizio per tuffarsi… e idealmente stabilire l’ennesimo collegamento interattivo, anche con le opere installate nella stessa sala, la cui descrizione, proprio come le stesse, sembra sfuggire all’obiettività per divenire plastica, liquida e soggettiva.
Ciò che invece rimane invariata – nonostante la tecnologia, i video, i pixel – è l’emozione suscitata dalla poesia che le pervade e di cui si abbevera chi le “contempla”, divenendo parte integrante e al contempo anello di congiunzione di una forma espressiva tutta in divenire.

Love Needs Silence – Sala dorica di Palazzo Reale (OLE.01-Napoli).

Love Needs Silence – Sala dorica di Palazzo Reale (OLE.01-Napoli).

Come non restare affascinati, ad esempio, dalla profonda “Love needs silence” di Lello Masucci (ricercatore indipendente nonché direttore artistico del Festival), un software che capta i suoni dell’ambiente e in base alle sue variazioni modifica l’immagine del video, o dall’omaggio elettronico a San Gennaro da parte di Olivier Auber (artista e ricercatore indipendente)  con la sua Digital blood, opera partecipativa online grazie alla quale si rievoca il miracolo del sangue.
Queste sono solo alcune delle opere e degli artisti che, ancor più in questo caso, possono essere rintracciati sul web e sui canali multimediali, al fine di godere di un’arte in grado di creare un’osmosi ogni volta unica e irripetibile.

___________________________________________________
Note e siti di riferimento

OLE.01 – Festival internazionale della letteratura elettronica
Napoli 1 ottobre – 3 novembre 2014

Sito ufficiale: http://www.olefestival.it/event/
P. Facebook: https://www.facebook.com/ole01festival
Web TV:http://www.art-tube.it/

“Master Exhibition”
, la mostra delle opere degli artisti di fama internazionale ideate appositamente per il festival:

Olivier Auber, artista e ricercatore indipendente;
Philippe Bootz, Dottore in fisica e in Scienze dell’informazione, Lettore presso l’Università di Parigi 8, pioniere della letteratura elettronica;
Caterina Davinio, poetessa, scrittrice e artista digitale, pioniera della computer art;
Fred Forest, artista, professore all’Università di Nizza Sophia Antipolis;
Dene Grigar, direttore del programma di Digital Technology and Culture dela Washington State University Vancouver; Presidente della Electronic Literature Organization;
Lello Masucci, artista, direttore dell’OLE Officina di Letteratura Elettronica, ricercatore indipendente;
Jason Nelson, poeta e artista digitale, è ricercatore e insegnante di net Art e Electronic Literature alla Griffith University.

*Elenco dei 200 poeti internazionali:

David Hockney, Caterina Davinio, Lamberto Pignotti, Tomaso Binga, Anna Maria Bonfiglio, Daniel Daligand, Giovanni Bonanno, John Bennett, Alfonso Lentini, Antonio Capolongo, Maria Grazia Scalandrone, Fausta Squatriti, Giovanni Fontana, Luca Benassi, Luc Fierens, Davide Argnani, Luisella Carretta, Nicola Frangione, Antonio Spagnuolo, Alfonso Severino, Roberto Scala, Juan Angel Italiano, Silvio Perego, Francesco Dalessandro, Tiziana Pagan, Celia Gilbert, Elda Torres, Christina Vega-Westhoff, Daniela Beolchi, Antonella Doria, Carmine De Falco, Giovanna Gentilini, Armando Tinnirello, Plinio Perilli, Aldo Gerbino, Carol Starr, Alberto Toni, Daniele Barbieri, Bastiana Tola, Anna Zoli, Costis, Diana Lelis, Panos Kouros, Massimo Mori, Séamas Cain, Ivano Mugnaini, Cinzia Caputo,  Loredana Magazzeni, David Jhave Johnston, Marisa Papa Ruggiero, David W. Seaman, Pavlina Marvin, Leopoldo Attolico,  Leila Falà,  Paolo Polvani, Viola Amarelli, Eugenio Lucrezi, Carmelo Giummo, Cristina Balzaretti, Tatjana Macic, Vincenzo Pezzella, Giovanna Iorio, Emanuele Insinna, Giacomo Leronni, Lasater, Michael, Carla De Falco, Raffaele Niro,  Valter Ferrari, Sara Fontani, Giorgio Granozio, Reiner Strasser, Massimo Giannotta, Antonino Conciliano, Emanuele Magri, Mario Vassalle, Serenella Gatti, Dante Maffia, Trami Nguyen, Gilles Vallée, Linda Mavian,  Jérémy Victor Robert, Lucio Zinna, Helene Paraskeva, J. M. Barnola, D. Raynaud, Y. S. Korotkevich et C. Lorius, Giovanna Frene, Rose Cook, Franca Alaimo, Lucetta Frisa, Patrizia Garofalo, Daniela Raimondi, Dean Brink, Paola Musa, Maura Potì, Donatella Giancaspero, Cristiana Fischer, Birgit Salling Hansen, Gavin Halm, Giacomo Cerrai, Valeria Serofilli,  Angela Ragusa, Natalie Shaw, Stephan Groß, Marilia Aricò, Umut Yalım, Oronzo Liuzzi, Italo Medda, Piera Giordano, Harold Abramowitz, Evelina Schatz, Ada Crippa, Christopher.T. Funkhouser, Francesca Del Moro, Rossana Bucci, Marcia Theophilo, Adele Desideri, Marina Agostinacchio, Mariastella Eisenberg, Nadia Cavalera, Giorgio Moio, Mariella Bettarini, Pasquale Vitagliano, Joseph Nechvatal, Javier Robledo, Annalisa Macchia, Ivana Tanzi, Pietro Pisano, Luigi Cannillo, Joyce Ryckman, Luigi Fontanella, Anna Maria Dall’olio, Deborah Daniele,  Gabriele Pepe, Enrico Marià, Daniela Calisi, Mauro Rossi, Beatrice Geroldi, Paolo Guzzi, Gianfranco Isetta, Katia Belloni, Narda Fattori, Daniela Tomerini, Alberto Toni, Giorgio Bolla, Miriam Bruni, Giorgina Busca Gernetti, Michael Lasater, Monica De Pace, Domenico Cipriano, Sara Maino, Alessandra Paganardi, Alberto Mori, Maurizio Soldini, Manuela Potiti, Marco Lando, Joel Weishaus, Flavia Balsamo, Mary Ann Sullivan, Luca Ariano, Giuseppe Panetta, G. E. Schwartz, Rita Pacilio, Marco Bellini, Giuseppe Vetromile, Adriana Pedicini, Loss Pequeño Glazier, Mairéad Byrne, Max Ponte, Francesco Sassetto, Salvatore Contessini, Valentina Bufano, Alberto Scarponi, Fabia Ghenzovich, Marco Palladini, Annamaria Ferramosca, Alberto Figliolia, Claudia Zironi, Domenico Alvino, Francu Pilloni, Julien Blaine, Klaus Peter Dencker, Kei.Nak, Demosthenes Agrafiotis.

Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook53Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Cosa ne è stato scritto

Perché non lasci qualcosa di scritto?