Frutti e macedonie

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Volendo preparare una buona macedonia, che frutti preferite utilizzare? Vi piace di più la mela o la pera, la banana o la fragola? Potete scegliere anche il mandarino, il fico, il kiwi…
Ma soprattutto, preferite condire il tutto con un’arancia o con un arancio?
Eh sì, un bel dilemma dato che ormai si sente usare ovunque questo nome per indicare il frutto indifferentemente al genere femminile o maschile.
Eppure ve lo posso assicurare, una macedonia con un bell’arancio completo di radici e foglie piantato nel mezzo, a me non piacerebbe proprio!

Meglio scegliere il limone, almeno rimangono il cinquanta per cento di possibilità di averci azzeccato.

 

Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Chi lo ha scritto

Lamaranga

Mi firmo Lamaranga, così mi chiamavano alle Medie, e appena arrivata a Ravenna così mi trovo a essere chiamata (nell’ambiente di lavoro) senza che avessi mai avuto il tempo di fare una simile confidenza. Da sempre inoltre quando uno sbaglia il mio nome mi chiama immancabilmente Monica, ma mia madre giura di non aver mai avuto l’intenzione di darmi questo nome. Sarà che l’inizio non fu uno dei migliori: il nome scelto da mia madre non piacque al prete che mi battezzava e lì per lì ne furono aggiunti altri due. Mettiamola così, ancora non credo di sapere chi veramente sono. Di certo scrivere però, mi aiuta a riconoscermi. “Dentro di noi c’è una cosa che non ha nome, e quella cosa è ciò che siamo”. (José Saramago-Cecità)  

Perché non lasci qualcosa di scritto?