I film in ottobre al cinema

2
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Se i blockbuster hollywoodiani latitano, poco male perché le sale si riempiono di ottimi film reduci dai festival di Cannes, Venezia, Locarno e Berlino. Film italiani, francesi, inglesi, spagnoli, giapponesi … non temete: nessun mattone, andate a divertirvi al cinema.

Da giovedì 26 settembre

The bling ring“Bling Ring” (The bling ring) di Sofia Coppola
Con Emma Watson, Leslie Mann, Taissa Farmiga, Erin Daniels, Israel Broussard, Nina Siemaszko

Il racconto della vera storia di un gruppo di giovani ragazze, noto con il nome del titolo, che nel corso del 2009 ha rubato milioni di dollari in gioielli a celebrità come Paris Hilton, Orlando Bloom, Rachel Bilson e Lindsay Lohan.

 

L'inconnu du lac“Lo sconosciuto del lago” (L’inconnu du lac) di Alain Guiraudie, Francia
Con Pierre de Ladonchamps, Christophe Paou, Patrick d’Assumçao

La riva di un lago, in estate, è il punto d’incontro della comunità gay in cerca di sesso occasionale. Tra i frequentatori più assidui c’è il giovane Franck, che presto si innamora dell’uomo più ambito della spiaggia, Michel. Anche quando scopre che Michel nasconde un segreto sconvolgente, Franck sceglie di affrontare il pericolo e vivere la sua passione fino in fondo…

Sacro GRA“Sacro GRA” di Giangranco Rosi
(Documentario, Leone d’oro al Festival di Venezia 2013)

Dopo l’India dei barcaioli, il deserto americano dei drop out, il Messico dei killer del narcotraffico, Gianfranco Rosi ha deciso di raccontare un angolo del suo Paese, girando e perdendosi per più di due anni con un mini-van sul Grande Raccordo Anulare di Roma per scoprire i mondi invisibili e i futuri possibili che questo luogo magico cela oltre il muro del suo frastuono continuo. Dallo sfondo emergono personaggi altrimenti invisibili e apparizioni fugaci: un nobile piemontese e sua figlia laureanda, assegnatari di un monolocale in un moderno condominio ai bordi del Raccordo; un botanico armato di sonde sonore e pozioni chimiche cerca il rimedio per liberare le palme della sua oasi dalle larve divoratrici; un principe dei nostri giorni con un sigaro in bocca fa ginnastica sul tetto del suo castello assediato dalle palazzine della periferia informe a un’uscita del Raccordo; un barelliere in servizio sull’autoambulanza del 118 dà soccorso e conforto girando notte e giorno sull’anello autostradale; un pescatore d’anguille vive su di una zattera all’ombra di un cavalcavia sul fiume Tevere. Lontano dai luoghi canonici di Roma, il Grande Raccordo Anulare si trasforma un collettore di storie a margine di un universo in espansione.

di Edgar Wright“Fine del mondo” (The World’s End) di Edgar Wright, Gran Bretagna
Con Simon Pegg, Nick Frost, David Bradley, Mark Heap, John Duggan, Eddie Marsan, Paddy Considine, Martin Freeman, Rosamund Pike

20 anni dopo dover tentato di portare a termine un epico pub crawl, cinque amici si riuniscono quando uno dei loro si mette in testa di cimentarsi veramente nella maratona di bevute. È Gary, un 40enne intrappolato nella sua adolescenza, a trascinare tutti gli altri nella loro città natale e cercare di raggiungere infine il mitologico pub chiamato The World’s End. Mentre cercano di conciliare passato e presente, si rendono conto che la vera sfida è quella per il futuro: non solo per loro ma per tutta l’umanità. E raggiungere The World’s End diventa l’ultima delle loro preoccupazioni.

Sotto Assedio - White House Down“Sotto Assedio – White House Down” (White House Down) di Roland Emmerich
Con: Channing Tatum, Maggie Gyllenhaal, Jamie Foxx, James Woods

L’agente della polizia di Washington John Cale, si vede negato il lavoro dei suoi sogni con i Servizi Segreti per la protezione del Presidente James Sawyer. Non volendo deludere la sua bambina, John la porta a fare una visita alla Casa Bianca, quando l’intero complesso viene preso d’assalto da un gruppo armato paramilitare. Con il governo nazionale nel caos ed il tempo che scorre inesorabile, ora sta a Cale salvare il Presidente, sua figlia, e il Paese.

Da giovedì 3 ottobre

"Gravity" di Alfonso Cuarón.“Gravity” di Alfonso Cuarón.
Con Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris, Orto Ignatiussen, Phaldut Sharma

Gravity racconta di due astronauti in missione su una lontanissima base spaziale che tentano un disperato ritorno verso la Terra, dopo che tutti gli altri membri del team sono rimasti vittime dell’impatto con un meteorite.

Da giovedì 10 ottobre

cattivissimo me 2“Cattivissimo me 2″ (Despicable Me 2)  Di  Pierre Coffin, Chris Renaud (Animazione, Universal Pictures)

Sequel del primo fortunato episodio prodotto dalla Illumination Entertainment di Chris Meledandri, che ha incassato più di 500 milioni di dollari in tutto il mondo. Gru e le sue tre bambine saranno coinvolti in una vicenda mozzafiato ricca di nuovi personaggi, di diabolici piani e dei sempre fedelissimi Minion.

 

cose nostre - malavita“Cose nostre – Malavita” (The Family) di Luc Besson
Robert De Niro, Michelle Pfeiffer, Tommy Lee Jones, Dianna Agron, Jon Freda, Dominic Chianese, Domenick Lombardozzi, David Belle, Vincent Pastore, Joseph Perrino, Paul Borghese

l film racconta la storia dei Manzonis, una nota famiglia di mafiosi costretta a trasferirsi in Normandia, sotto la tutela del programma protezione testimoni. Nonostante siano apparentemente fuori pericolo e quindi liberi di vivere la loro nuova vita, i Manzonis non riescono ad abbandonare le loro vecchie abitudini e decidono di gestire le cose “a modo loro”.

“Aspirante vedovo” di Massimo Venier
Con Luciana Litizzetto, Fabio De Luigi, Ale , Franz, Bebo Storti, Roberto Citran, Ninni Bruschetta

Alberto Nardi si dà arie da imprenditore giovane e dinamico ma per adesso è riuscito solo a collezionare un fallimento dopo l’altro. L’unico suo vero affare, sulla carta, è stato quello di sposare Susanna Almiraghi, grande industriale del Nord, una della donne più ricche e potenti del paese. Susanna, però, non ne può più di quel marito cialtrone e inconcludente e ha deciso di lasciarlo affogare nei suoi debiti. Per Alberto è la fine, ma il destino sembra volergli dare una mano: Susanna rimane vittima di un incidente aereo. Di colpo Alberto si ritrova miliardario, l’impero di sua moglie adesso è suo e già si atteggia a grande capitano d’industria. Purtroppo per lui il sogno dura poco: Susanna su quell’aereo non è mai salita, nel giro di ventiquattrore l’equivoco si risolve ed eccola di nuovo in sella, più dura e risoluta di prima mentre Alberto torna ad essere solo e soltanto il marito dell’Almiraghi. Ma quelle poche ore hanno lasciato il segno, Alberto ci ha preso gusto e inizia a pensare al modo per liberar i di sua moglie e tornare a recitare il ruolo a lui più congeniale: Aspirante vedovo.

Insidious 2“Insidious 2 – Oltre i confini del male” di James Wan.
Con Patrick Wilson, Rose Byrne, Ty Simpkins, Lin Shaye, Leigh Whannell.

Il piccolo Josh ha strani problemi e la mamma, preoccupata, chiama Elise, specialista nel paranormale. Elise ipnotizza Josh per scoprire il motivo dei suoi brutti sogni, scoprendo la presenza dello spettro di una donna maligna e misteriosa. Elise capisce che Josh ha la capacità, nel sonno, di trasportare il suo corpo astrale in luoghi non umani e che quello spirito parassita vuole approfittarne per possederlo. Per evitare guai, Elise seppellisce con l’ipnosi quell’abilità all’interno di Josh, perché se ne dimentichi e non corra più rischi. Dopo questo prologo nel passato, il film torna al presente, subito dopo i fatti avvenuti nel primo capitolo della serie. La polizia investiga sulla morte di Elise, avvenuta dopo il tentativo (riuscito) di risvegliare dal coma il piccolo Dalton mediante un esperimento paranormale al termine del quale Josh, papà di Dalton, è stato posseduto da una presenza spettrale – la stessa, capiamo adesso, che lo minacciava da piccolo – e ha ucciso Elise. La polizia, naturalmente, non crede al soprannaturale, ma non ha ancora le prove che Josh sia l’assassino.

gloria_lelio1“Gloria”  Di Sebastiàn Lelio
Con Paulina García, Sergio Hernández, Diego Fontecilla, Fabiola Zamora, Coca Guazzini, Hugo Moraga

Gloria è una cinquantottenne che si sente ancora giovane. Cercando di fare della sua solitudine una festa, trascorre le notti in cerca d’amore in sale da ballo per adulti single. La sua fragile felicità viene però a galla il giorno in cui incontra Rodolfo. L’intensa passione che nasce tra loro spinge Gloria a donare tutta se stessa, come se sentisse che questa è la sua ultima occasione, facendola volteggiare tra speranza e disperazione. Gloria dovrà ritrovare il controllo di sé e attingere ad una nuova forza per scoprire che ancora una volta riuscirà a brillare più che mai.
Orso d’oro a Berlino

Solo mercoledì 16 ottobre

Ammucca Muddica“Ammucca Mudica al cinema” di Massimo Venier
Con Giovanni Storti, Aldo Baglio, Giacomo Poretti (Aldo, Giovanni e Giacomo), Silvana Fallisi

Protagonista di Ammutta Muddica è la vita di tutti i giorni, ricca di personaggi strampalati e situazioni comiche, il tutto, come sempre, ingrandito e deformato dalla lente stravagante e surreale del trio delle meraviglie e dalla regia teatrale di Arturo Brachetti.

Da giovedì 17 ottobre

Escape Plan - Fuga dall'inferno“Escape Plan – Fuga dall’inferno” di Mikael Håfström
Con Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone, James Caviezel, Vincent D’Onofrio, Sam Neill, Vinnie Jones

La storia parla di un esperto di sicurezza strutturale (Sylvester Stallone), costretto a fare appello a tutte le sue capacità per scappare dalla prigione che lui stesso ha progettato. Arnold Schwarzenegger interpreta invece un carcerato che cerca di mantenere la calma dei compagni nel momento di massima difficoltà.

Kill your darlings“Giovani Ribelli” (Kill your darlings) di John Krokidas
Con Daniel Radcliffe, Dane DeHaan, Michael C. Hall, Elizabeth Olsen, Jennifer Jason Leigh, Ben Foster, David Cross, Kyra Sedgwick, Jack Huston

Un thriller basato sulla relazione tra Allen Ginsberg e i colleghi Jack Kerouac e William S. Burroughs. A farli incontrare fu uno studente della Columbia University implicato nell’omicidio di David Kammerer, trovato morto nell’Hudson River nel 1944.

segre la prima neve“La prima neve” di Andrea Segre
Con Giuseppe Battiston, Anita Caprioli, Roberto Citran, Jean Christophe Folly, Matteo Marchel, Peter Mitterrutzner, Leonardo Paoli, Lorenzo Pintarell, Paolo Pierobon

Michele è un undicenne che vive in Val di Mocheni, tra le montagne del Trentino, con la madre e il nonno paterno Pietro, apicoltore e falegname. Il padre è morto da poco, lasciando la famiglia, e in particolare Michele, in una situazione di profonda crisi. A questo dolore scorre parallela la sofferenza di Dani, un giovane originario del Togo fuggito dalla Guerra in Libia, ospite di un centro di accoglienza, incapace di accettare la sua paternità. Le loro vite si incrociano quando Dani viene mandato a lavorare da Pietro. L’inverno si avvicina con quella neve che Dani non ha mai visto e in questo scorrere del tempo Dani e Michele avranno modo di imparare a ascoltarsi e capirsi curando le proprie ferite.

Adore_poster“Two mothers” (Adore) di Anne Fontaine (Australia, Belgio, Francia)
Con Naomi Watts, Robin Wright, Xavier Samuel, Ben Mendelsohn, Sophie Lowe, James Frecheville, Gary Sweet, Jessica Tovey

Inseparabili fin da bambine, Lil e Roz vivono in perfetta simbiosi con i loro figli, due ragazzi dalla grazia singolare che sembrano quasi un’estensione delle madri. Inspiegabilmente, e tuttavia come piegandosi all’inevitabile, le due donne si avvicinano una al figlio dell’altra, in una relazione che si fa subito passionale. Al riparo dallo sguardo degli estranei, in un paradiso balneare quasi soprannaturale, il quartetto vivrà una storia fuori dall’ordinario fino a quando l’età non metterà fine al disordine. Almeno apparentemente.


Da giovedì 24 ottobre

“Cani Sciolti” (2 guns) di Baltasar Kormákur
Con Mark Wahlberg, Denzel Washington, James Marsden, Bill Paxton, Paula Patton, Edward James Olmos

Durante gli ultimi 12 mesi, l’agente della DEA Bobby Trench (Denzel Washington) e l’ufficiale dell’Intelligence della Marina degli Stati Uniti, Marcus Stigman (Mark Wahlberg) hanno lavorato fianco a fianco. Lavorando in incognito come membri di una gang di trafficanti di droga, sono diffidenti l’uno verso l’altro proprio come lo sono nei confronti dei criminali che sono tenuti a smascherare ed arrestare. Quando il loro tentativo di infiltrarsi in un cartello di droga messicano con il conseguente recupero di milioni di dollari va in fumo, Trench e Stigman vengono immediatamente sconfessati dai loro superiori. Ora ognuno li vorrebbe in carcere o morti, l’unica persona su cui possono contare è il proprio compagno. Sfortunatamente per i loro persecutori, quando per anni i bravi ragazzi si fingono cattivi, imparano diversi trucchi lungo il loro cammino.
Leggi la recensione dell’Undici

Dark Skies - Oscure Presenze“Dark Skies – Oscure Presenze” Di Scott Stewart
Con Keri Russell, Dakota Goyo, Josh Hamilton, J.K. Simmons, Kadan Rockett, L.J. Benet, Rich Hutchman, Myndy Crist, Ron Ostrow

La storia segue le vicende di una giovane famiglia che vive in periferia. I coniugi Daniel e Lacy Barrett sono testimoni di una fitta serie di eventi, sempre più inquietanti, che li colpisce sconvolgendo rapidamente la sicurezza e la tranquillità della loro casa. La loro vita diventa un incubo da cui sembra impossibile svegliarsi: una spaventosa presenza terrificante e letale comincia a entrare ogni notte nella loro casa per rapire i loro figli. Isolati sempre di più dagli scettici amici e vicini, i due decidono di affrontare la questione in prima persona per proteggere la propria famiglia e risolvere il mistero che si cela dietro all’oscura presenza che li sta perseguitando.

la vita di adèle palma d'oro a cannes“La vita di Adèle” (La vie de Adèle)  di Abdel Kechiche.
Con Léa Seydoux, Adèle Exarchopoulos, Salim Kechiouche, Mona Walravens, Jeremie Laheurte

A 15 anni, Adele ha due certezze: è una ragazza, e una ragazza di solito esce con i ragazzi. Il giorno in cui intravede il blu dei capelli di Emma, sente che la sua vita sta per cambiare. Sola con i suoi dilemmi adolescenziali, cambia l’idea che ha di se stessa e sente trasformarsi il modo in cui gli altri la guardano.
Palma d’oro all’ultimo Festival di Cannes

Oh boy! un caffé a berlino“Oh, boy! Un caffé a Berlino” di Jan Ole Gerster (Germania)
Con Tom Schilling, Friederike Kempter, Marc Hosemann, Katharina Schuttler

Il film racconta una giornata berlinese del giovane protagonista Niko Fischer. Lo seguiamo, per ventiquattro ore, nel suo girovagare vano, per le strade di una Berlino popolatissima, alla disperata ricerca di un caffè. Il poco più che ventenne Niko ha da poco abbandonato l’università ed è obbligato a confrontarsi, durante la sua lunga giornata berlinese, con le conseguenze della sua inerzia. La sua ragazza mette fine alla loro relazione, suo padre smette di passargli soldi e uno psicologo, da cui è convocato per una denuncia per guida in stato di ebbrezza, conferma il suo “squilibrio emotivo” sospendendogli la patente. Ma tutto ciò che Niko desidera, è una tazza di caffè decente!


Da giovedì 31 ottobre

Before Midnight di Richard Linklater“Before Midnight” di Richard Linklater
Con Ethan Hawke, Julie Delpy, Ariane Labed, Seamus Davey-Fitzpatrick, Athina Rachel Tsangari

A nove anni dal loro ultimo incontro a Parigi, e a quasi venti dal primo a Vienna, Celine e Jesse s’incontrano ancora, questa volta in Grecia. Terzo e conclusivo capitolo della serie iniziata con Prima dell’alba e proseguita con Prima del tramonto.

Sole a catinelle Checco zalone“Sole a catinelle” di Gennaro Nuniante
Checco Zalone, Aurore Erguy, Miriam Dalmazio, Robert Dancs, Ruben Aprea, Valeria Cavalli, Orsetta De Rossi, Matilde Caterina,  Marco Paolini

“Se sarai promosso con tutti dieci papà ti regala una vacanza da sogno”. È questa la promessa che Checco fa al figlio Nicolò. Fin qui tutto bene, il problema è che Checco, venditore di aspirapolvere in piena crisi sia con il fatturato che con la moglie, non può permettersi di regalare al figlio nemmeno un giorno al mare. E quando Nicolò riceve la pagella perfetta, la promessa va mantenuta. Fortuna che a Checco non manca l’ottimismo; partito con la speranza, delusa, di vendere qualche aspirapolvere ai suoi parenti in Molise, si ritrova a casa di Zoe, una ricchissima ragazza che ha un figlio proprio dell’età di Nicolò. Nasce un’amicizia tra i due bambini e Zoe “adotta” Checco e Nicolò e li fa entrare nel suo mondo: inviti a party esclusivi, bagni in piscine fantastiche e ancora yacht, cavalli, campi da golf, serate a Portofino.

Zonan - Il mio nipote scemo“Zonan – Il mio nipote scemo” di Matteo Oleotto
Con Giuseppe Battiston, Teco Celio, Rok Prašnikar, Roberto Citran, Marjuta Slamic, Riccardo Maranzana, Sylvain Chomet

Paolo Bressan trascorre le sue giornate da Gustino, gestore di un’osteria in un piccolo paese vicino a Gorizia. Un quarantenne alla deriva, cinico e misantropo, professionista del gomito alzato ma anche della menzogna compulsiva, che lavora di malavoglia in una mensa per anziani e insegue senza successo l’idea di riconquistare Stefania, la sua ex moglie. Ma le cose cambiano con l’entrata in scena di Zoran, un quindicenne occhialuto lasciatogli in”eredità”da una lontana parente slovena, che parla in modo strano e sembra anche un po’ ritardato. Scopre così di essere zio, e la cosa lo disgusta. Solo quando si accorge che suo nipote Zoran è un vero fenomeno a lanciare le freccette, si ricrede. Ogni anno si svolgono i campionati mondiali di freccette con un montepremi di 60mila euro e Paolo non ha nessuna intenzione di lasciarsi scappare questa opportunità. Grazie a Zoran comincia a pensare di poter fare finalmente centro nella sua vita… Ci riuscirà? Una cosa è certa: Paolo s’è svegliato da un letargo che durava da sempre e ha iniziato a inseguire un riscatto personale. Ma Paolo l’inaffidabile, Paolo l’insopportabile, Paolo l’alcolista, prima di vincere qualsiasi gara di freccette, sarà in grado di sconfiggere se stesso?

miss violence“Miss Violence” di Alexandros Avranas
Con Themis Panou, Rena Pittaki, Eleni Roussinou, Sissy Toumasi, Kalliopi Zontanou

Angeliki è una ragazzina di undici anni. Il giorno del suo compleanno si toglie la vita gettandosi dal balcone di casa. La famiglia fa di tutto per superare in fretta l’accaduto, nella convinzione che la morte sia stata causata da un incidente. Cosa si cela dietro quella famiglia apparentemente ordinata e perbene? Il fratellino di Angeliki getta involontariamente delle ombre sull’accaduto, i misteri si svelano a poco a poco trascinando la famiglia in un clima di tensione perenne che culminerà con un altro atto cruento.

Captain Phillips - Attacco in mare aperto“Captain Phillips – Attacco in mare aperto” di Paul Greengrass.
Con Tom Hanks, Catherine Keener, Max Martini, Yul Vazquez, Chris Mulkey

Il film è incentrato sulla relazione tra il Comandante della Alabama, il Capitano Richard Phillips, e la sua controparte Somala, Muse. Ambientato su una rotta di collisione incontrovertibile, al largo della costa Somala, entrambi si troveranno a pagare il prezzo alle potenze economiche che sfuggono al loro controllo.

Enders game“Enders game” di Gavin Hood
Asa Butterfield, Harrison Ford, Ben Kingsley, Viola Davis, Moises Arias, Abigail Breslin, Hailee Steinfeld

In un futuro prossimo, una razza aliena ostile attacca la Terra, e solo l’eroismo del Comandante della Flotta Internazionale Mazer Rackham evita la disfatta totale. Nell’attesa di un nuovo attacco, lo stimatissimo Colonnello Graff recluta i migliori ragazzi del pianeta per trovare il prossimo Mazer. Ender Wiggin, un ragazzo timido ma brillantissimo, vieve convinto a lasciare la scuola tradizionale per entrare nella Scuola di Guerra di Graff. Lì Ender apprende facilmente e con grande rapidità le tattiche di guerra, vincendo ogni simulazione, guadagnandosi il rispetto degli altri cadetti, e viene presto promosso da Graff alla Scuola di Comando, dove sarà addestrato dallo stesso Mazer.

Un castello in Italia“Un castello in Italia” (Un Château en Italie) di Valeria Bruni Tedeschi
Con Valeria Bruni Tedeschi, Louis Garrel, Filippo Timi, Marysa Borini, Xavier Beauvois, Céline Sallette, André Wilms

Louise incontra Nathan, riaffiorano i sogni. È anche la storia di suo fratello malato e di loro madre, di un destino: quello di una grande famiglia della borghesia industriale italiana. La storia di una famiglia che va in frantumi, di un mondo finisce e di un amore che inizia.


Da giovedì 7 novembre

Giovane e bella“Giovane e bella” (Jeune et jolie) di François Ozon, Francia
Marine Vacth, Charlotte Rampling, Frédéric Pierrot, Géraldine Pailhas, Nathalie Richard, Johan Leysen

Il ritratto di una giovane ragazza di 17 anni attraverso 4 stagioni e 4 canzoni.
Leggi la recensione dell’Undici

 

 

Il tocco del peccato“Il tocco del peccato” (Tian zhu ding) di Zhangke Jia (Cina, Giappone)
Con Wu Jiang, Meng Li, Lanshan Luo, Baoqiang Wang

Un minatore esasperato si rivolta contro i corrotti del suo villaggio. Un operaio di ritorno a casa per il Capodanno scopre che una pistola é l’unica cosa in grado di dargli emozione. Una gentile receptionist in un centro benessere viene spinta al limite dall’arrogante aggressione di un ricco cliente. Un giovane operaio passa da un lavoro all’altro nel disperato tentativo di migliorare la propria vita. Quattro storie estreme. Uno spaccato della Cina moderna: un gigante economico cresciuto troppo in fretta, esasperando il conflitto fra le classi sociali.

Machete kills“Machete kills” di Robert Rodriguez
Con Danny Trejo, Michelle Rodriguez, Mel Gibson, Jessica Alba, Sofia Vergara, Amber Heard, Tom Savini, Lady Gaga, Marko Zaror, William Sadler, Charlie Sheen

Il governo degli Stati Uniti recluta Machete mandandolo in Messico per rintracciare e eliminare un trafficante d’armi che cerca di lanciare un’arma nello spazio.

la gabbia dorata“La gabbia dorata – La jaula de oro” (La jaula de oro) di Diego Quemada-Diez (Spagna, Messico)
Con Ramón Medína, Rodolfo Dominguez, Brandon López, Carlos Chajon, Karen Martínez

Juan, Sara e Samuel, 15 anni, fuggono dal Guatemala tentando di arrivare negli Stati Uniti. Durante la traversata del Messico, incontrano Chauk, un indio tzotzil che non parla spagnolo e sta viaggiando senza documenti.. I tre adolescenti aspirano a una vita migliore oltre la frontiera messicana, ma ben presto dovranno affrontare una tutt’altra realtà.

Prisoners  di Denis Villeneuve“Prisoners”  di Denis Villeneuve
Con Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Paul Dano, Maria Bello, Viola Davis, Terrence Howard, Erin Gerasimovich, Melissa Leo, Jane McNeill

Keller Dover sta affrontando il peggior incubo di ogni genitore. Sua figlia di sei anni, Anna, è scomparsa Insieme alla sua giovane amica, Gioia, e con il passare del tempo il panico dilaga. Il responsabile dell’investigazione, il Detective Loki ha arrestato l’unico sospetto, ma la mancanza di prove lo ha obbligato a rilasciarlo. Sapendo che vita della figlia è in pericolo, Keller non ha altra scelta se non prendere la situazione nelle proprie mani. Il padre disperato farà ditutto per trovare le ragazze, rischiando la propria vita.

Questione di tempo“Questione di tempo” (About Time) di Richard Curtis (United Kingdom)
Rachel McAdams, Domhnall Gleeson, Bill Nighy, Tom Hollander, Lee Asquith-Coe

All’età di 21 anni, Tim Lake scopre di essere in grado di viaggiare nel tempo… Dopo l’ennesima, deludente festa di Capodanno, il padre di Tim rivela al figlio che gli uomini della loro famiglia hanno sempre avuto il potere di viaggiare attraverso il tempo. Tim non può cambiare la storia ma può cambiare quel che accade e che è accaduto nella sua vita, perciò decide di rendere il suo mondo migliore … trovandosi una fidanzata. Sfortunatamente questa impresa non sarà facile come potrebbe sembrare. Applauditissimo nella Piazza Grande del Festival di Locarno.
Leggi la recensione dell’Undici

Da venerdì 8 novembre

planes pixar“Planes” di Klay Hall, Pixar
(Animazione)

Dai cieli sopra il mondo di Cars, arriva il nuovo film d’animazione Disney Planes, una commedia in 3D ricca d’avventura che vede protagonista Dusty, un piccolo aereo agricolo dal cuore grande e con un unico sogno: partecipare alle gare ad alta quota come aereo da competizione. Ma Dusty non è stato esattamente progettato per gareggiare e soffre di vertigini. Così si rivolge all’aviatore navale Skipper, che lo aiuta a prepararsi per sfidare Ripslinger, il campione in carica. Il coraggio di Dusty sarà messo a dura prova quando cercherà di raggiungere altezze a cui non aveva mai sognato di arrivare prima d’ora, dimostrando al mondo con grande prodezza di sapersi spingere oltre ogni record previsto.

Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

2 commentiCosa ne è stato scritto

  1. Gian Pietro "Jumpi" Miscione

    Visto “La prima neve”, bel film di sentimenti autentici: né commedia italiana psicologicamente contorta, né solo miele, bensì l’evidenza che nella vita, si può trovare il male nel bene e il bene nel male. Visto anche “Miss Violence”…dove invece sembra che esista solo il male…film ben fatto sulle degenerazioni e perversioni della vita familiare, molto cupo e duro.

    Rispondi

Perché non lasci qualcosa di scritto?