I film di gennaio al cinema

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Dopo i magri incassi natalizi il cinema cerca di rialzarsi offrendo cinema di qualità per tutto il mese di gennaio. I distributori italiani continuano a congestionare il mercato con uscite che si sovrappongono e si danneggiano. Il calendario è fittissimo e rimpolpato dalle fresche nomination agli oscar.

Da Quentin Tarantino a Robert Zemeckis, da Gabriele Muccino a Kathryn Bigelow, dai fratelli Wachowski a Tim Burton, da Steven Spielberg ad Agniewska Holland … dalle commedie ai drammoni storici, dalla fantascienza ai cartoni animati, dai colossal ai piccoli film italiani … dun diluvio di film vi travolgerà. E allora lasciamoci travolgere e voliamo al cinema.

Da giovedì 13 dicembre

lo hobbit“Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato “di Peter Jackson.
Con Martin Freeman, Richard Armitage, Aidan Turner, Hugo Weaving, Elijah Wood, Ian McKellen, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Christopher Lee

Peter Jackson torna a Tolkien dopo la sua straordinaria trilogia del “Signore degli Anelli”. La storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un’epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin e Orchi e implacabili Wargs. La loro meta principale è raggiungere l’Est e le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l’ignaro Bilbo Baggins non solo si scoprirà così ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate ed utili… un semplice anello d’oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare. Grandissimo spettacolo per un colossal imperdibile per chi ama Tolkien e anche solo il grande cinema

Da giovedì 20 dicembre

ang lee vita_p“La vita di Pi” di Ang Lee.
Con Suraj Sharma, Irrfan Khan, Tabu, Rafe Spall, Gérard Depardieu

Basato sul romanzo Vita di Pi, la storia è incentrata su un ragazzo di 16 anni che attraversa l’Oceano Pacifico sognando una nuova vita americana. Ma quando la nave su cui si trova fa naufragio, viene lasciato su una zattera con un orango, una iena e una tigre del Bengala. Dall’acclamatissimo Ang Lee (“Brokeback Mountain”,  “Hulk”, “La tigre e il dragone”, “Mangiare, bere, uomo donna”) un film come sempre curatissimo e potente che piacerà tanto ad un pubblico adulto che ai più giovani. [Leggi la recensione]

Da martedì 1 gennaio 2013

la migliore offerta tornatore“La migliore offerta” di Giuseppe Tornatore.
Con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Donald Sutherland, Liya Kebede, Sylvia Hoeks

Virgil Oldman é un genio eccentrico, esperto d’arte, apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. La sua vita scorre al riparo dai sentimenti, fin quando una donna misteriosa lo invita nella sua villa per effettuare una valutazione. Sarà l’inizio di un rapporto che sconvolgerà per sempre la sua vita. Produzione italiana e grande cast hollywoodiano per questo nuovo film di Giuseppe Tornatore. Cinema d’autore che si distingue nel panorama delle distribuzioni natalizie.

Da giovedì 3 gennaio 2013

jack-reacher-international-trailer2“Jack Reacher – La prova decisiva” di Christopher McQuarrie.
Con Tom Cruise, Alexander Rhodes, Jai Courtney, Rosamund Pike, Robert Duvall

Un progetto basato su una serie di romanzi scritti da Lee Child incentrati su Jack Reacher, un poliziotto militare diventato uno sbandato. One Shot racconta la storia di un cecchino militare accusato di omicidio che cerca l’aiuto di Reacher. Dopo i bagordi natalizi un po’ d’azione è quello che ci vuole. Con questo film che vede Tom Cruise cimentarsi alla grande con uno dei suoi tipici ruoli, andate sul sicuro.

the-master paul thomas anderson“The Master” di Paul Thomas Anderson
Con Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman, Amy Adams, Laura Dern, Ambyr Childers

Un ritratto di vagabondi e arrivisti nell’America dopo la seconda guerra mondiale, The Master di Paul Thomas Anderson racconta il viaggio di un reduce della Marina che torna a casa turbato e con un futuro incerto fino a quando non resta affascinato dalla Causa e dal suo leader carismatico. Dal regista di “Magnolia” e “Il petroliere” un altro film maestoso e universale sul profondo dell’animo umano. Straordinari Joaphin Phoenix, Philip Seymour Hoffman e Laura Dern.

Da giovedì 10 gennaio 2013

"Cloud Atlas"  di Tom Tykwer, Andy Wachowski, Lana Wachowski“Cloud Atlas”  di Tom Tykwer, Andy Wachowski, Lana Wachowski
Con Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Jim Sturgess.

Il film racconta una storia in cui le azioni e le conseguenze delle nostre vite hanno impatto l’un l’altra attraverso passato, presente e futuro, come se una sola anima trasformasse un assassino in un salvatore e un unico atto di gentilezza si espandesse attraverso i secoli per ispirare una rivoluzione.

"Asterix e Obeliz al servizio di sua Maestà" ("Astérix et Obélix: Au Service de Sa Majesté") di Laurent Tirard“Asterix e Obeliz al servizio di sua Maestà” (“Astérix et Obélix: Au Service de Sa Majesté”) di Laurent Tirard
Con Gérard Depardieu, Edouard Baer, Guillaume Gallienne, Vincent Lacoste, Valérie Lemercier

50 a.c.: Cesare decide di invadere un misterioso Paese chiamato Britannia. Cordelia, Regina della Britannia, manda il suo fedele ufficiale Beltorax a chiedere aiuto a un piccolo villaggio noto per la sua tenace resistenza ai Romani. Qui vivono Asterix e Obelix impegnati a educare Menabotte, nipote del capo del villaggio. Asterix, Obelix e Menabotte partiranno come scorta di Beltorax, ma durante il viaggio nulla andrà come previsto.

"Quello che so sull'amore" ("Playing for keeps") di Gabriele Muccino“Quello che so sull’amore” (“Playing for keeps”) di Gabriele Muccino
Con Gerard Butler, Jessica Biel, Dennis Quaid, Catherine Zeta-Jones, Uma Thurman

Un ex calciatore scozzese che ha giocato in grandi squadre europee, ha avuto successo, fama, denaro, donne, ma la sua carriera è stata breve ed è finito in una modesta squadra della provincia americana, poi ha sprecato la sua vita, ha divorziato dalla moglie, ha lasciato il figlio e per cercare di recuperarlo ritorna nella cittadina.

"A Royal Weekend"  ["Hyde Park in Hudson"] di Roger Michell“A Royal Weekend”  ["Hyde Park in Hudson"] di Roger Michell
Con Bill Murray, Laura Linney, Samuel West, Olivia Colman, Elizabeth Marvel

Nel giugno 1939 il Presidente Franklin Delano Roosevelt e sua moglie Eleanor ospitano il re e la regina di Inghilterra per un weekend nella loro casa di Hyde Park on Hudson. La prima visita di un monarca inglese in America sarà l’occasione per una speciale relazione tra i due Paesi, ma anche per una profonda comprensione dei misteri dell’amore e dell’amicizia.

"La scoperta dell'alba"  di Susanna Nicchiarelli“La scoperta dell’alba”  di Susanna Nicchiarelli
Con Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Sergio Rubini

Roma, 1981: il Professor Mario Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell’università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla. Siamo nel 2011. Caterina e Barbara Astengo, che avevano sei e dodici anni quando è scomparso il padre, mettono in vendita la casetta al mare della famiglia, oramai abbandonata da tempo. La casa è piena di ricordi di un’infanzia interrotta dalla sparizione del papà, di una famiglia spezzata e mai più ricomposta. In un angolo, c’è un vecchio telefono ancora attaccato alla presa. E’ uno di quei telefoni con la rotella, che fa nostalgia solo a guardarlo: Caterina solleva la cornetta e scopre che dà segnale di libero. Il fenomeno è inspiegabile, la linea è staccata, prova a fare dei numeri ma il telefono rimane muto… poi, quasi per gioco, le viene in mente di provare a fare il numero della loro casa di città di trent’anni prima. Questa volta, dall’altra parte sente squillare: le risponde una voce di bambina…

Da giovedì 17 gennaio 2013

"Django Unchained" di Quentin Tarantino“Django Unchained” di Quentin Tarantino
Con Jamie Foxx, Don Johnson, James Russo, Rza, Tom Savini, Franco Nero, Jonah Hill, Walton Goggins, Quentin Tarantino, Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson, Christoph Waltz

Ambientato nel Sud degli attuali Stati Uniti, due anni prima dello scoppio della Guerra Civile, Django Unchained vede protagonista Jamie Foxx nel ruolo di Django, uno schiavo la cui storia brutale con il suo ex padrone, lo conduce faccia a faccia con il cacciatore di taglie di origine tedesca, il Dott. King Schultz (Christoph Waltz). Schultz è sulle tracce degli assassini fratelli Brittle, e solo l’aiuto di Django lo porterà a riscuotere la taglia che pende sulle loro teste. Il poco ortodosso Schultz assolda Django con la promessa di donargli la libertà una volta catturati i Brittle – vivi o morti. Il successo dell’operazione induce Schultz a liberare Django, sebbene i due uomini scelgano di non separarsi. Al contrario, Schultz parte alla ricerca dei criminali più ricercati del Sud con Django al suo fianco. Affinando vitali abilità di cacciatore, Django resta concentrato su un solo obiettivo: trovare e salvare Broomhilda (Kerry Washington), la moglie che aveva perso tempo prima, a causa della sua vendita come schiavo.

"Frankenweenie" di Tim Burton“Frankenweenie” di Tim Burton

Frankenweenie è il racconto di un bambino Victor e del suo cane Sparky. Dopo aver inaspettatamente perso il suo adorato cucciolo, il giovane Victor sfrutta il potere della scienza per riportare in vita il suo amico, ma con qualche lieve variazione. Il ragazzo prova a nascondere la sua creazione cucita in casa, ma quando Sparky esce i compagni di scuola di Victor, gli insegnanti e l’intera città scoprono che “tenere al guinzaglio una nuova vita” può essere mostruoso.

 

apres_mai1“Qualcosa nell’aria” (Après Mai) di Olivier Assayas.
Con Clement Metayer, Felix Armand, Lola Creton, Dolores Chaplin

Il regista frances di culto Olivier Assayas getta ils uo sguardo personalissimo sul maggio parigino. Francia, maggio del 1968, un gruppo di ragazzi si trova a vivere il caos della rivoluzione culturale che sta attraversando l’intero paese; Gilles è un liceale di diciassette anni che in questa confusione generale cerca di trovare la sua strada divisa tra una carriera artistica e l’attivismo politico. Ben presto si ritroverà a crescere spostandosi con i suoi amici tra una città all’altra, tra Europa e Oriente per tornare a casa ed essere consapevole di sé stesso. Non un film politico, ma un racconto di formazione e di sentimenti. Il film è stato premiato all’ultimo festival di Venezia per la miglior sceneggiatura.

Da giovedì 24 gennaio

"Flight" di Robert Zemeckis“Flight” di Robert Zemeckis
Con Denzel Washington, Don Cheadle, Kelly Reilly, John Goodman, Bruce Greenwood

Denzel Washington interpreta Whip Whitaker, un esperto pilota di linea che, in seguito a una catastrofe ad alta quota, riesce miracolosamente a far atterrare il suo aereo, salvando così le vite di quasi tutti i passeggeri a bordo. Subito dopo l’atterraggio Whip viene considerato un eroe, ma con il passare del tempo sono più le domande che le risposte a sorgere riguardo chi fosse realmente responsabile dell’accaduto e cosa successe realmente su quell’aereo.

"Lincoln" di Steven Spielberg“Lincoln” di Steven Spielberg
Con Daniel Day-Lewis, Sally Field, David Strathairn, Joseph Gordon-Levitt, James Spader

Il film drammatico analizza gli ultimi tumultuosi mesi in carica del sedicesimo presidente degli Stati Uniti. In una nazione divisa dalla guerra e spazzata dai venti del cambiamento, Lincoln osserva una linea di condotta che mira a porre fine alla guerra, unire il paese e abolire la schiavitù. Avendo il coraggio morale ed essendo fieramente determinato ad avere successo, le scelte che compirà in questo momento critico cambieranno il destino delle generazioni future.

in darkness - agnieszka holland“In Darkness” di Agnieszka Holland.
Con Robert Wieckiewicz, Benno Fürmann, Agnieszka Grochowska, Maria Schrader, Herbert Knaup

Polonia, Lvov nel 1943, sotto l’occupazione nazista: il debole opprime il più debole, il povero ruba al meno povero. Non ci si può fidare di nessuno. Leopold Socha, operaio nelle fognature e ladruncolo, si industria per sbarcare il lunario e mantenere moglie e figlia. Il suo amico Bortnik, un alto ufficiale ucraino, avanza la promessa di una vita migliore: tutto quello che Socha deve fare è trovare gli ebrei nascosti nelle fogne. Dopotutto, nessuno conosce il sistema meglio di lui che lo utilizza per nascondere la refurtiva. Ben presto Socha si imbatte in un gruppo eterogeneo di ebrei che vuole nascondersi nelle fognature per tentare di fuggire all’imminente rastrellamento del ghetto. I fuggiaschi gli offrono denaro in cambio di protezione. Sebbene Socha sia pienamente consapevole che aiutare un ebreo potrebbe voler dire fucilazione immediata per lui e la sua famiglia, considera la proposta come un modo per ottenere soldi facili, così stringe un accordo. Nel gruppo, Mundek Margulies, un imbroglione che ha coraggio da vendere mascherato dietro a un atteggiamento disinvolto, non si fida per niente di lui. Ciononostante, quando i Nazisti battono in perlustrazione, Socha aiuta gli ebrei, tra cui due bambini, a rifugiarsi nelle fogne. Iniziano le difficoltà per Socha, che deve fugare i sospetti di Bortnik sempre più convinto che l’amico abbia un segreto.

Da giovedì 31 gennaio

impossible - film“The impossible” di Juan Antonio Bayona
Con Naomi Watts, Ewan McGregor, Tom Holland, Geraldine Chaplin, Marta Etura

Maria, Henry e i loro tre figli cominciano le vacanze invernali in Thailandia, per trascorrere alcuni giorni in un paradiso tropicale. Ma la mattina del 26 dicembre, mentre la famiglia si rilassa in piscina dopo una notte trascorsa a festeggiare il Natale, un terrificante boato si solleva dal centro della terra e un’enorme parete di acqua nera si scaglia contro l’hotel. E’ uno tsunami, che travolge edifici e persone, distruggendo tutto ciò che incontra e mietendo migliaia di vittime…

les miserables“Les misérables”  di Tom Hooper
Con Amanda Seyfried, Hugh Jackman, Helena Bonham Carter, Russell Crowe, Anne Hathaway

Les Misérables è l’adattamento cinematografico di uno dei musical di maggior successo di tutto i tempi e tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo. Siamo nella Francia della prima metà dell’Ottocento. Protagonista della storia è Jean Valjean, appena uscito di prigione in cerca di redenzione. Sotto falso nome, diventa un fortunato imprenditore e sindaco di una città della provincia francese. Perseguitato dall’ispettore Javert, è costretto a fuggire nuovamente, portando con sé la piccola orfana Cosette, che alleva come una figlia.

the last stand“The last stand – L’ultima sfida” di Kim Jee-woon.
Con Arnold Schwarzenegger, Johnny Knoxville, Jiamie Alexander, Rodrigo Santoro

Dopo aver lasciato la squadra narcotici della polizia di Los Angeles a causa di un’operazione pasticciata e andata a male, lo sceriffo Ray Owens ha lasciato la metropoli per trasferirsi nella piccola Sommerton Junction, dove si dedica alla lotta contro la piccola criminalità. La sua pacifica esistenza viene rovinata quando Gabriel Cortez, famoso narcotrafficante, evade in maniera spettacolare da un convoglio dell’Fbi. Con l’aiuto di una feroce banda di fuorilegge, capitanata dal gelido Burrell, Cortez si dirige verso il confine con il Messico portandosi appresso un ostaggio. Il percorso di Cortez prevede di far tappa a Sommerton Junction, dove lo attendono le forze di polizia di tutto lo stato, tra cui l’agente John Bannister. In un primo momento reticente a farsi coinvolgere, Owens finisce con il prendere la situazione in mano e guidare le operazioni per fermare Cortez.

“Captive” di Brillante Mendoza
Con Isabelle Huppert, Kathy Mulville, Marc Zanetta, Rustica Carpio, Ronnie Lazaro

In una località balneare sull’isola di Palawan, nelle Filippine, 20 persone, molte delle quali turisti stranieri, vengono rapite dal gruppo Abu Sayyaf (ASG), separatisti islamici in lotta per l’indipendenza di un’altra isola, Mindanao. Nel caos durante il rapimento, l’assistente sociale francese Therese Bourgoine e la sua collega filippina Soledad, rimangono coinvolte e portate via insieme al vero obiettivo del sequestro. Gli ostaggi vengono prima trasportati in un’affollata barca da pesca nell’isola di Basilan, attraversando centinaia di chilometri nel mare di Sulu per diversi giorni. Poi, dopo un lungo cammino nella giungla, affrontando una natura ostile, giungono nelle montagne dell’isola. Qui il gruppo è subito inseguito dai militari. A causa degli spari indiscriminati dei militari, gli ostaggi non hanno altra scelta che tener duro insieme ai rapitori. Therese e gli altri cercano di non perdere la speranza, ma si rendono conto che, in realtà, l’esercito non sta facendo molto per salvarli davvero. Sono ignari che il loro estenuante calvario, fisico e mentale, durerà per più di un anno…

Da giovedì 7 febbraio

Zero Dark Thirty Jessica Chastain“Operazione Zero – Dark Thirty” di Kathryn Bigelow.
Con Taylor Kinney, Jessica Chastain, Mark Strong, Joel Edgerton, Scott Adkins

Per un intero decennio, un team di alto livello lavora in gran segreto per un’operazione di sicurezza militare che si snoda in tutto il mondo con un solo obiettivo: eliminare Osama Bin Laden. Dopo Hurt Locker, la regista e produttrice Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal si uniscono nuovamente per raccontarci la storia della più grande caccia all’uomo più pericoloso degli ultimi tempi. Quello di Kathryn Bigelow è sempre cinema che colpisce fino in fondo. Il progetto è stato parzialmente modificato in corso d’opera in seguito all’uccisione del vero Bin Laden (o almeno così ci hanno raccontato).

“Broken city” di Allen Hughes
Con Mark Wahlberg, Russell Crowe, Catherine Zeta-Jones, Jeffrey Wright, Natalie Martinez, Kyle Chandler

Nel film Mark Wahlberg interpreta un detective di Brooklyn assunto dal sindaco per scoprire l’uomo che va a letto con sua moglie. Il detective trova l’uomo in questione, morto, e inizia a indagare su un contesto più ampio che coinvolge il sindaco stesso.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!

Perché non lasci qualcosa di scritto?