I film da vedere in settembre al cinema

1
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Dopo la pausa estiva piovono nelle sale film di tutti i generi. Dalle vecchie glorie capitanate da Sly Stallone, all’ultimo Batman di Christopher Nolan, dai film premiati al Festival di Venezia ai reduci di Cannes, dai cartoni animati alla fantascienza, dai thriller agli horror… sfogliate l’articolo e troverete quello che fa per voi

Già in sala

I MERCENARI 2“I mercenari 2″ [tit. orig. "The Expendables 2"] di Simon West
Con Sylvester Stallone, Jason Statham, Dolph Lundgren, Terry Crews, Jet Li,John Travolta, Bruce Willis, Arnold Schwarzenegger, Chuck Norris, Jean-Claude Van Damme

Prendi tutti gli eroi action degli anni 80, mettili assieme, scrvi due righe di sceneggiatura e ottieni questo film. Spettacolo e divertimento con azione e (auto)ironia. Tutto quello che vi aspettate da questo film c’è. Per fortuna.

il cavaliere oscuro il ritorno“Il cavaliere oscuro – Il ritorno” [tit. orig. "The dark knight rises"] di Christopher Nolan
Con Christian Bale, Gary Oldman, Morgan Freeman, Michael Caine, Anne Hathaway, Tom Hardy, Liam Neeson, Marion Cotillard

Ultimo capitolo per il Batman di Nolan. Più cupo che mai, più spettacolare che mai, più politico che mai. Un film forse eccessivo ma che non vi deluderà. Nel mondo ha già incassato oltre un miliardo di dollari.

madagascar 3Madagascar 3: Ricercati in Europa [tit. orig. Madagascar 3: Europe's Most Wanted] di Tom McGrath, Conrad Vernon (DreamWorks)

Tornano i personaggi di Madagascar: Alex il leone, Gloria l’ippopotamo, Melman la giraffa, Marty la zebra. Poi ci sono i famosi pinguini di Madagascar, gli simpanzé, re Julien etc. etc. Insomma ci sono tutti e fanno quello che ci si aspetta da loro: vogliono tornare a New York e con mille avvenutre metteranno su un circo freak per solo animali per raggiungere il loro scopo. Un divertimento leggero, surreale e coloratissimo.

ribelle_the_brave“Ribelle – The Brave” [tit. orig. "The Brave"] di Mark Andrews (Pixar)

Nuova favola della Pixar. Tecnica sublime al servizio di un racconto classico ambientato nella Scozia medievale su una ragazzina che si ribella alle imposizioni dei genitori scatenando una catena di eventi che dovrà superare con coraggio. La Pixar è sempre molti passi avanti rispetto agli altri studios di animazione e questa volta mette la sua la sua tecnica straordinaria al servizio di una storia e di un’eroina classici.

 

El-campo-di-Hernàn-Belòn“El Campo” di Hernàn Belòn
Con Dolores Fonzi, Leonardo Sbaraglia

Una coppia si rifugia nella nebbiosa campagna argentina per sfuggire alla frenesia della vita di città. Tra inquietudini familiari e paranoie sentimentali e strane presenze il film argentino è un thriller psicologico innestato su un melodramma sentimentale che piacerà non solo agli appassionati del cinema sudamericano.

 

monsieur-lazhar“Monsieur Lazhar” [tit. orig. "Bachir Lazhar"] di Philippe Falardeau
Con Fellag, Sophie Nélisse

Montréal: un insegnante di origine algerina si presenta come supplente in una classe in cui l’insegnante di matematica ha fatto una macabra fine. Bachir impara ad amare i suoi studenti e a farsi rispettare da loro nonostante le differenze culturali. Un film commovente e non moralistico sul tema della perdita e della condivisione.

 

 “L’intervallo” di Leonardo Di Costanzo
Con Francesca Riso, Alessio Gallo

Napoli: un ragazzo viene incaricato dal clan di vigilare un ospedale abbandonato e una ragazza accusata di aver fatto uno sgarro al clan. Il film ha sorpreso positivamente al Festiva di Venezia guadagnandosi una immediata distribuzione in sala. L’apprezzamento di critica e pubblico darà sicuramente il via al passaparola per sostenere questo film.

 

Toni Servillo insieme ad Alba Rohrwacher in un'immagine di Bella addormentata“Bella addormentata” di Marco Bellocchio
Con Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Michele Riondino, Maya Sansa

Attesissimo ultimo lavoro di Marco Bellocchio prende spunto dalla vicenda di Eluana Englaro che ha emozionato tutta l’Italia per stimolare una riflessione sul senso della vita e della sofferenza. Applaudito e discusso all’ultimo Festival di Venezia è uno dei film più attesi di questo inizio di stagione.

 

The-Bourne-Legacy“The Bourne Legacy” di Tony Gilroy
Con Jeremy Renner, Rachel Weisz, Edward Norton

Quarto capitolo della saga di Jason Bourne. Non c’è più Matt Damon, ma con Jeremy Renner non si tratta di un sequel, ma di una storia parallela che, secondo i critici americani, non fa rimpiangere i primi episodi e anzi li supera per profondità e azione.

 

Eva film“Eva” di Kike Maillo
Con Daniel Brühl, Lluís Homar

Il regista catalano Kike Maillo mette in scena una storia fantascientifica e romantica in cui nell’Anno 2041 un ingegnere cibernetico per costruire il robot di un bambino prende spunto dalla figlia della donna che lo ha lasciato anni prima per suo fratello. Il film ha vinto tre premi Goya in Spagna.

Da venerdì 14 settembre

prometheus-ridley-scott“Prometheus” di Ridley Scott
Con Noomi Rapace, Charlize Theron, Michael Fassbender, Guy Pearce, Idris Elba, Logan Marshall-Green

Nel 2093 l’astronave Prometheus parte per una missione segreta verso un lontano pianet sperando di trovare la risposta alle domande che l’umanità si pone da sempre sull’origine della vita umana sulla terra. Ridley Scott è stato un grandissimo regista (Blade Runner,, Alien, I duellanti …) e con questa mega produzione che in America è uscita con successo il giugno scorso sembra tornato a ottimi livelli.

pietà di kim ki duk leone d'oro a Venezia“Pietà” di Kim Ki-Duk.
Con Lee Jung-Jin, Jo Min-Su

Il regista di culto Kim Ki-Duk (Ferro 3, La samaritana, L’isola) ha vinto meritatamente il Leone d’oro all’ultimo Festival di Venezia con questo film estremo e poetico sulla pietà, la vita, la morte, il denaro. Visionario e ironico il regista coreano ci regala un altro film da non perdere.

 

Elles con Juliette Binoche“Elles” di Malgoska Szumowska
Con Juliette Binoche, Anaïs Demoustier

Anne è una giornalista affermata. Ha una vita professionale e familiare invidiabili. Facendo un’indagine sulle studentesse che si prostituiscono viene profondamente turbata. Il film si trasforma in un’analisi dell’universo familiare di una donna solo apparentemente realizzata messo a confronto con scelte lontane dal suo sentire ma che, in modo del tutto inaspettato, ne sovvertono le fragili sicurezze. Grandissima Juliette Binoche.

 

stato-figlio-daniele-186076“E’ stato il figlio” di Daniele Ciprì
Con Toni Servillo, Giselda Volodi, Aurora Quattrocchi

Daniele Ciprì è una metà di Cinico Tivù e ci racconta alla sua maniera la storia della famiglia Ciraulo, che vive in povertà nel quartiere Zen di Palermo e che perde la figlia più piccola per un proiettile vagante durante una sparatoria criminale. Straordinaria prova degli attori, da Toni Servillo in giù.

Da venerdì 21 settembre

Magic-Mike-di-Steven-Soderbergh“Magic Mike” di Steven Soderbergh
Con Matthew McConaughey, Channing Tatum, Alex Pettyfer, Olivia Munn, Cody Horn

Il mondo degli spogliarelli maschili raccontati da un autore come Soderbergh e interpretati da Channing Tatum, che a diciannove anni è stato una star degli stripper. Le donne, i trucchi, i soldi, le droghe, i fallimenti che stanno dietro alle provocanti esibizioni degli eroi della notte.

 

the-campaign-Candidato a sorpresa“Candidato a sorpresa” [tit. orig. "The Campaign."] di Jay Roach
Con Will Ferrell, Zach Galifianakis, John Lithgow, Katherine La Nasa, Sarah Baker.

A distanza ravvicinata dalle elezioni, Cam Brady (Will Ferrell), onorevole rispettabilissimo, compie l’errore di fare una gaffe madornale. Ne approfitta subito una coppia che trama alle sue spalle pur di spodestarlo dalla sua carica. I suoi avversari sono due temibili milionari che affidano il compito di conquistare la maggioranza nel loro distretto della Carolina del Nord ad un ingenuo direttore del locale Ufficio del Turismo, Marty Huggins (Zach Galifianakis). Una commedia demenzial elettorale che ha divertito gli Stati Uniti.

woody un documentario su woody Allen“Woody” di Robert B. Weide

Tutto quello che avreste voluto sapere su Woody Allen in un documentario che ci racconta gli aspetti meno conosciuti del Woody Allen regista, scrittore, musicista, icona della cultura americana.

 

 

"The Possession" di Ole Bornedal. Con Jeffrey Dean Morgan, Kyra Sedgwick, Grant Show, Madison Davenport, Natasha Calis“The Possession” di Ole Bornedal.
Con Jeffrey Dean Morgan, Kyra Sedgwick, Grant Show, Madison Davenport, Natasha Calis

Ennesimo film di genere a tema possessione. Stroncato dalla critica in America ha avuto un inaspettato successo di pubblico.

 

"Il rosso e il blu" di Giuseppe Piccioni. Con Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Roberto Herlitzka.“Il rosso e il blu” di Giuseppe Piccioni.
Con Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Roberto Herlitzka.

Commedia italiana ambienta in un liceo in cui gli insegnanti sono Roberto Herlitza e Riccardo Scamarcio e la preside imopeccabile è Margherita Buy

 

Dal 28 settembre

reality-Matteo-Garrone“Reality” di Matteo Garrone
Con Aniello Arena, Loredana Simioli, Nando Paone, Graziella Marina, Nello Iorio

Il film del regista di Gomorra arriva finalmente in sala dopo aver vinto il premio speciale della giuria al Festival di Cannes nel maggio scorso. Il film racconta la storia di Luciano un pescivendolo napoletano che per integrare i suoi scarsi guadagni si arrangia facendo piccole truffe insieme alla moglie Maria.  Un giorno, spinto dai familiari, partecipa a un provino per entrare nel “Grande Fratello”. Da quel momento la sua percezione della realtà non sarà piu` la stessa.

lera-glaciale-4-continenti-alla-deriva“L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva” [tit. orig. Ice Age 4 - Ice Age: Continental Drift] di Steve Martino, Mike Thurmeier (20th Century Fox)

Nuovo episodio della saga dell’Era Glaciale dopo l’incredibile successo dei primi 3. Nuove gag per i soliti Scrat lo scoiattolo, Manny il Mammut, Diego la tigre e Sid il bradipo.

 

Resident Evil: Retribution di Paul W.S. Anderson. Con Milla Jovovich, Ali Larter, Michelle Rodriguez, Sienna Guillory, Kevin Durand.“Resident Evil: Retribution” di Paul W.S. Anderson.
Con Milla Jovovich, Ali Larter, Michelle Rodriguez, Sienna Guillory, Kevin Durand.

Torna Milla Jovocich nella saga di Resident Evil. Il T-virus mortale della società farmaceutica Umbrella Corporation continua a devastare la Terra, trasformando la popolazione mondiale in legioni di zombie affamati di carne umana. Alice (Milla Jovovich), l’unica e ultima speranza per la razza umana, si risveglia all’interno della struttura segreta della Umbrella e svolgendo indagini approfondite, scopre alcuni segreti del suo misterioso passato.

Da giovedì 4 ottobre

jacques AudriardUn sapore di ruggine e ossa” ["De rouille et d'os"] di Jacques Audiard.
Con Marion Cotillard, Matthias Schoenaerts, Armand Verdure, Céline Sallette, Corinne Masiero

Il regista francese Jacques Audriard è già diventato un autore di culto col precedente “Il profeta”. Torna con una (melo) dramma duro e profondo su un padre che ritrova il figlio di cinque anni. Un film d’autore con poche parole e molti fatti.

“Ted” di Seth MacFarlane.
Con Mark Wahlberg, Mila Kunis, Seth MacFarlane, Joel McHale, Giovanni Ribisi

Dal creatore dei Griffin una commedia che racconta la storia di un bambino che per una magia riesce a far vivere il suo orsetto pupazzo Ted. Poi il bimbo cresce e dopo 30 l’orsetto è ancora lì vivo e invadente.  Il trailer di questo film non rende onore ad questa specie di commedia di formazine che risulta divertente e meno stupida e superficiale di quanto possa apparire.

Padroni di casa” di Edoardo Gabbriellini.
Con Valerio Mastandrea, Elio Germano, Gianni Morandi, Valeria Bruni Tedeschi,

A due tra i nostri migliori attori come Elio Germano e Valerio Mastrandrea si aggiunge il ritorno al cinema di Gianni Morandi in un giallo ambientato sugli appennini emiliani. Il film è stato applaudito (ma non premiato) al concorso del Film Festival Locarno 2012.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!

Cosa ne è stato scritto

Perché non lasci qualcosa di scritto?