I film da vedere in maggio al cinema

1
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Mentre nelle sale ci sono ancora occasioni da non perdere, nel prossimo mese usciranno almeno 20 film con più di un motivo di interesse. Film sulla crisi, supereroi, cartoni animati, zoo, famiglie, rapimenti … Tim Burton, David Cronemberg, William Friedkin … Matt Damon, Johnny Depp, Will Smith, Tom Hanks … Scarlett Johansson, Sigourney Weaver, Juliette Binoche, Kirsten Dunst …Quest’anno anche con la bella stagione il cinema non va in vacanza. Quest’anno il mese dedicato alle rose, alla mamma e alla Santa Vergine ci propone film potenzialmente interessanti che accontenteranno i palati più esigenti o faranno divertire chi vuole distrarsi. Accorrete perché poi inziano gli europei di calcio e ai distributori viene il braccino.

In sala l’11 maggio

il castello nel cielo di Hayao Miyazaki“Il castello nel cielo” [tit. orig. Laputa] di Hayao Miyazaki
Uno dei film più ‘magici’ di Miyazaki arriva finalmente in Italia oltre 25 anni dopo la sua nascita (il film è del 1986). Finalmente potremo vedere sul grande schermo Laputa, il film con cui Miyazaki partendo dai suoi successi televisivi (Conan, Lupin III) avviò il mitico Studio Ghibli. Romaticismo e avventura rese con la riconoscibile animazione che caratterizzerà i successivi capolavori assoluti di Miyazaki (da Il mio vicino Totoro a Ponyo sulla scogliera). Ringraziamo la Lucky Red per questa operazione. (Dal 25 aprile)

The avengers - i vendicatori della marvel“The Avengers” di Joss Whedon.
Con Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson.
Preparato al ritmo di un superoe all’anno arriva l’attesissimo The Avengers che mette insieme un folto gruppo di superoi Marvel: da Iron Man a Capitan America, da Thor a Wolverine, da Hulk a Silver Surfer. Azione ed effetti speciali nel film che punta ad essere il blockbuster dell’anno. (Dal 25 aprile)

Hunger di Steve McQueen con Michael Fassbender“Hunger” di Steve McQueen.
Con Helena Bereen, Larry Cowan, Liam Cunningham, Michael Fassbender.
Grazie al successo di Shame viene finalmente distribuita l’opera prima di Steve McQueen. Le ultime 6 settimane in carcere  dell’attivista  irlandese Bobby Sands (Michael Fassbender). Un film duro che è un inno alla forza di portare avanti le proprie idee. (Dal 27 aprile)

Hunger games“Hunger games” di Gary Ross.
Con Lenny Kravitz, Jennifer Lawrence, Elizabeth Banks, Woody Harrelson, Stanley Tucci
Tratto dal romanzo di Suzanne Collins è un film per giovani con protagonisti giovani lontano anni luce dalle vuote e concilianti saghe di Twighlight o simili. Un futuro post apocalittico gli Hunger games sono un gioco televisivo imposto dal governo che prevede lo scontro mortale tra i partecipanti. Osannato dalla critica, negli Stati Uniti ha avuto un successo strepitoso. Colonna sonora indie con Arcade Fire, Decemberists, Maroon 5 … (Dal 1 maggio)

Chronicles“Chronicles” di Josh Trank.
Con Dane DeHaan, Alex Russell, Michael B. Jordan, Michael Kelly, Ashley Hinshaw
Un specie di mockumentary, un po’ thriller, un po’ fantascienza. Tre amici scoprono di avere poteri telecinetici. Ma questo non è esattamente un dono del cielo. Il film ha partecipato con successo a numerosi festival e i suoi incassi hanno già decuplicato il budget iniziale. (Dal 9 maggio). Leggi la recensione dell’Undici

io e te di bernardo bertolucci“Io e te” di Bernardo Bertolucci.
Con Jacopo Olmo Antinori, Tea Falco, Sonia Bergamasco, Pippo Delbono, Veronica Lazar
Torna dopo 9 anni il maestro Bernardo Bertolucci per raccontarci l la storia di Lorenzo, un adolescente solitario e problematico nei rapporti con la famiglia e con il mondo che lo circonda. E di Olivia, la sua sorellastra, che piomba con il proprio bagaglio di problemi nella vita del fratello, rovinando i suoi accurati piani di fuga dalla quotidianità che lo opprime. (dal 11 maggio)
Dark Shadow di Tim Burton con Johhny Depp, Michelle Pfeiffer, Chloe Moretz
“Dark Shadow” di Tim Burton

Con Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Helena Bonham Carter, Eva Green, Chloe Moretz, Christopher Lee, Alice Cooper>
Torna la coppia Tim Burton – Johnny Depp e porta sul grande schermo una soap opera che spopolò in America tra il 1966 e il 1971. Johnny Depp è un ricco playboy che una strega ha trasformato in un vampiro e seppellito in una cripta. Liberato in qualche modo cercherà di recuperare il tempo perduto, confrontadosi con segreti, bugie e con il magico mondo di Tim Burton. (Dal 11 maggio)

Tutti i nostri desideri - film con Vincent Lindon“Tutti i nostri desideri” di Philippe Lioret. Con Vincent Lindon, Amandine Dewasmes, Marie Gillain [tit. orig Toutes nos Envies]
Dopo il successo dell’ottimo Wellcome tornano il regista Philippe Lioret e Vincent Lindon. Una giovane magistrato vuole aiutare la madre di un compagno di scuola del figlio che è ‘impbrogliata’ da una banca. Cercherà aiuto nel collega più esperto. Il cinema francese sa trattare la crisi attuale con tatto e profondità e dopo le commedie di successo è in grado di esportare anche il cinema più impegnato.

Sister - film di ursula meier“Sister” di Ursula Meier. Con Léa Seydoux, Kacey Mottet Klein. [tit. orig. L'enfant d'en haut]
In uno sci-resort di lusso in Svizzera vivono due fratelli, Simon di dodici anni e la sorella senza lavoro. Ogni giorno rubacchiano qualcosa ai ricchi che vengono a trascorrere le vacanze lì, fanno su e giù sulle seggiovie nella speranza di trovare un’occasione di riscatto. La ragazza incontra un inglese e se ne innamora ma questo compromette il rapporto tra i due fratelli. [Mymovies]


Dal 18 maggio

kevin spacey jeremy irons demi moore  - margin call“Margin call” di J.C. Chandor
Con Zachary Quinto, Stanley Tucci, Kevin Spacey, Paul Bettany, Jeremy Irons, Demy Moore.
La crisi del 2008 vista da dentro una banca d’affari. Un broker viene licenziato, ma riesce a passare a un giovane collega l’informazione che il giorno dopo ci sarà un grande fallimento. Squali della finanza, giochi di potere e la crisi incombente. Cinema di denuncia ad alta tensione. Cast stellare.

bruce willis, sigourney weaveer: la fredda luce del giorno“La fredda luce del giorno” di Mabouk El Mechri
Con Bruce Willis, Sigourney Weaver, Henri Cavill
Anche qui c’è l’ombra della crisi: l’azienda del giovane protagonista è appena andata in bancarotta e la vacanza in Spagna non sarà rilassante come sognava. Tra rapimenti, agenti segreti e menzogne siamo dalle parti del thriller con una curatissima confezione hollywoodiana, attori e regista davvero a proprio agio col genere.

another earth, vincitore al sundance festival“Another earth” di Mike Cahill
Con William Mapother, Brit Marling
Una studentessa di astrofisica seria e brillante viene ammessa al MIT. Un pianeta analogo alla Terra viene scoperto. La ragazza provoca un grave incidente stradale. Il carcere, l’espiazione e la presenza di questo pianeta che si fa sempre più incombente. Queste sono le premesse di quest’opera indipendente premiata al Sundance. Un po’ fantascienza mistica, un po’ dramma.

Da lunedì 21 maggio

i don't want to sleep alone“I don’t want to sleep alone” di Tsai Ming-liang
Con Chen Shiang-Chyi, Lee Kang-Sheng
Cantore della solitudine urbana, con I don’t want to sleep alone, Tsai Ming-Liang (Vive l’amour, Il fiume e Il gusto dell’anguria) costruisce un’opera densa e inquietante. Girato a Kuala Lumpur, in Malesia, paese d’origine del regista, il film segue le traiettorie dei suoi personaggi: un senza tetto cinese pestato a sangue, ospitato da un lavoratore del Bangladesh, e una cameriera di un coffee shop. Il film è stato prodotto nel 2006, arriva il 21 maggio su mymovies live e (forse) in sala.

Dal 23 maggio

tommy lee jones e wil smith in men in black 3“Man in black 3” di Barry Sonnenfeld
Con Will Smith, Tommy Lee Jones, Josh Brolin, Emma Thompson
Chi non conosce la coppia di agenti speciali della squadra anti aliena, i Men in black. Gli stessi protagonisti dei due episodi precedenti (buono il primo, trascurabile il secondo) tornano indietro nel 1969 per fermare le minacce aliene. Scopriremo tra le altre cose che vari personaggi chiave dei sixties (da Yoko Ono a Fidel Castro, da Jimi Hendrix a Andy Wahrol sono alieni).

tom hanks, sandra bullock: molto forte incredibilmente vicino“Molto forte, incredibilmente vicino” di Stephen Daldry [tit.orig. Extremely loud & incredibly close]
Con Tom Hanks, Sandra Bullcok, Thomas Horn, Zoe Caldwell
Tratto dall’omonimo best seller di Jonathan Safran Foer il post 11 settembre di un bambino che perde il padre nell’attacco alle Torri Gemelle. “
Morire per la guerra, per la persecuzione, per un attacco aereo, per un bombardamento non capita a un popolo, a un’etnia, a una città. Capita a tanti padri, madri, figli, innamorati, nonni, professori, vicini di casa.” Dal regista di The reader, The hours e Billy Elliot un film ad alto tasso emotivo. Candidato all’oscar come miglior film.

roman polanski - a film momoir (documentario su Roman Polansi)“Roman Polanski, a film memoir” di Laurent Bouzereau
“Un film documentario interamente dedicato alla vita e all’opera di Roman Polanski. Uno dei più grandi maestri del cinema contemporaneo si racconta, guardandosi indietro per ripercorrere la propria vita e gli eventi che l’hanno contraddistinta. Intervistatore d’eccezione è Andrew Braunsberg, suo amico di lunga data nonché produttore di alcuni dei suoi migliori film.” [mymovies]

Dal 25 maggio

david cronemberg - cosmopolisCosmopolis” di David Cronemebrg
Con Robert Pattinson, Paul Giamatti, Juliette Binoche
Torna David Cronemberg con un ‘viaggio’ di 24 ore dentro una limousine. Il manager multimiliardario, Eric Packer (Robert Pattinson), attraversa New York nella sua limousine, deciso ad andare nel suo vecchio quartiere per farsi tagliare i capelli. Nella sua auto superaccessoriata e computerizzata in costante contatto coi mercati azionari, l’uomo fa riunioni di affari, si sottopone ad approfondite visite mediche, costantemente protetto da guardie del corpo che sanno  Il nome di Cronemberg e un plot visionario  sono una garanzia.

"Killer Joe" di William Friedkin“Killer Joe” di William Friedkin
Con Matthew McConaughey, Emile Hirsch, Thomas Haden Church, Gina Gershon.
Un altro ritorno, quello del grandissimo William Friedkin (Il braccio violento della legge, Vivere e morire a Los Angeles, L’esorcista, Cruising …). Quando scopre che la madre ha rubato la sua scorta di droga, Chris, uno spacciatore di 22 anni, deve racimolare seimila dollari in fretta, o sarà un uomo morto. Un thriller che coniuga il miglior cinema anni settanta ad un’azione allucinata e violenta. Accolto con entusiasmo a Venezia.

"Silent souls"  di Aleksei Fedorchenko“Silent souls”  di Aleksei Fedorchenko
Con Igor Sergeyev, Yuriy Tsurilo, Yulia Au
Arriva anche in italia questo film russo apprezzato dalla critica e dal pubblico di mezzo mondo. Un film sul mistero della vita e della morte e un inno all’amore.  Da scoprire.

 

 

premiato al Sundance e Cannes 2011: la fuga di Martha“La fuga di Martha” di T. Sean Durkin
Con Elizabeth Olsen, Christopher Abbott
La fuga di Martha racconta la storia di una ragazza che scappa dalla comunità di una setta religiosa nella campagna dove ha subito violenze fisiche e psicologiche. Martha deve ridare un senso alla propria vita nonostante il compromesso equilibrio mentale.
Esordio promettente e ricco di emozioni, premio Regarde jeune a Cannes 2011, miglior regia al Sundance 2011.

Dal 30 maggio

Attack-the-block-invazione aliena“Attack the Block – Invasione” di Joe Cornish
Con John Boyega, Alex Esmail
Dopo tanto parlare, Attack the block si appresta ad uscire anche nei cinema italiani. Londra, periferia,  una gang di teppisti rapina una ragazza. Ma in quel momento cade un metorite con una creaturina inerme che il capo della gang uccide facilmente. Ma quella non era proprio la cosa giusta da fare.  Un film che è già un cult.

Dal 1 giugno

La guerra è dichiarata“La Guerra è dichiarata” di Valérie Donzelli
Con Valérie Donzelli, Jérémie Elkaim
“Romeo e Juliette si sono incontrati ad una festa in un locale, si sono innamorati e hanno concepito un bel bambino, Adam, che a 18 mesi ha sviluppato un tumore al cervello. Si può pensare che Romeo e Juliette non si chiamino così per caso e che quella a cui siamo invitati ad assistere sia una tragedia, ma non è così. Perché i due giovani genitori affrontano la dolorosa lotta contro il male e contro il destino con il sorriso sulle labbra, un’energia senza posa, una determinazione senza pari e un amore contagioso. “[Mymovies] E’ la storia veramente vissuta dagli autori del film che si guardano bene dal mostrarci inutile cinismo,  patetismo, voyerismo. Anziché lasciarsi andare allo sconforto vanno alla guerra con un’energia e una voglia di vivere che diventano un messaggio fortissimo.

Dr Seuss: Lorax“Lorax – Il guardiano della foresta” Chris Renaud e Kyle Balda (Universal)
Dal libro del Dr Seuss conosciuto dai bambini di tutto il mondo una favola ecologista davvero divertente che negli USA ha sbancato il botteghino e accontentato il pubblico di tutte le età.

 

 

Killer elite: clive owen e bob de niro“Killer elite” di Gary McKendry
Con Jason Statham, Robert De Niro, Clive Owen
Il grande Bob De Niro non fa un film decente dai tempi di Jackie Brown ed era il 1997. Questo è un thriller action con un buon cast dal quale ci si aspettano un padio d’ore di divertimento tirato. Che sia la volta buona?

 

Margaret“Margaret” di Kenneth Lonergan
Con Anna Paquin, Matt Damon, Jean Reno, Kieran Culkin
Girato nel 2005 dopo varie vicissitudini (anche legali) arriva in Italia questo film del regista di Conta su di me (You Can Count on Me, 2000), di cui negli Stati Uniti si dice un gran bene. Una diciassettenne spensierata causa involontariamente un grave incidente. La sua vita ne verrà travolta.

 

My week with Marylin“Marylin” [tit. orig. My week with Marylin] di Simon Curtis
Con Michelle Williams, Kenneth Branagh
Il film è l’adattamento cinematografico dei diari di Colin Clark, l’attore che per una settimana portò in giro a Londra Marilyn Monroe, durante la lavorazione del film Il principe e la ballerina. Michelle Williams è bellissima e bravissima nella parte di Marylin e non era facile e per questa parta ha vinto anche il golden globe come migliore attrice.  Il film è stato anche nominato per 2 oscar.

Ryan Gosling e Kirsten Dunst in Love secrets“Love & secrets” di Andrew Jerecki
Con Kirsten Dunst, Ryan Gosling, Frank Langella
Ispirato dal più famoso caso di una persona scomparsa nella storia di New York Love & Secrets è una storia d’amore e un giallo ambientato negli anni ’80. Con due dei migliori attori in circolazione, i meravigliosi Ryan Gosling e Kirsten Dunst.

Dal 8 giugno

Il principe Edoardo VIII e Wallis Simpson nel film di Madonna“W.E. Edoardo e Wallis” Di Madonna
Con Abbie Cornish, Natalie Dormer
La pop star Madonna passa dietro la macchina da presa per raccontarci la storia del re Edoardo che rinunziò alla corona per amore dell’americana Wallis Simpson, non nobile e due volte divorziata.

 

Matt Damon e Scarlett Johanson in La mia vita è uno zoo“La mia vita è uno zoo” di Cameron Crowe
Con Matt Damon, Scarlett Johansson
Un padre vedovo compra uno zoo in rovina nella campagna inglese. Insieme ai suoi figli spera di far rifiorire lo zoo e di gestirlo come un’impresa familiare. Tipica commedia americana per famiglie dall’esperto Cameron Crowe (Elizabethtown, Singles, Almost famous), con due super star come Matt Damon e Scarlett Johansson.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!

Cosa ne è stato scritto

Perché non lasci qualcosa di scritto?