I film da vedere in febbraio al cinema

1
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

George Clooney, Brad Pitt e le star italiane. Il regista di Juno, il regista di Sideways e il regista di Seven. Steven Spielberg e Martin Scorsese. Il ritorno di Star Wars e dei Muppets. Vibratori e donne alcolizzate … Il mese distillerà numerosi film: spegni la TV, sfida la tempesta e vola al cinema.

In sala l’11 febbraio

Sono ancora in sala alcuni film da non perdere. I primi ancora per poco, correte al cinema che ce n’è per tutti i gusti.

Leonardo di Caprio è J. Edgar Hoover nel film di Clint Eastwood“J. Edgar” di Clint Eastwood
Con Leonardo di Caprio, Judi Dench, Naomi Watts
E’ in sala l’ultimo fim di Clint Eastwood sul potentissimo e temuto capo della F.B.I. J. Edgar Hoover. Visto il successo al botteghino, questo film promette di restare in sala un po’ di più.  J. Edgar è il film del mese dell’Undici gennaio Leggi la recensione

Acab - All cops are bastards. Il film“ACAB. All cops are bastards” di Stefano Sollima
Con Pierfrancesco Favino.
Dal libro di Carlo Bonini sui celerini bastard, il film svela, attraverso l’occhio e il linguaggio degli ”sbirri” e una lunga inchiesta sul campo, la trama occulta dei piu’ sconcertanti episodi di violenza urbana accaduti in Italia negli ultimi due anni.(dal 27 gennaio)

Brad Pitt stars in L'arte di vincere“L’arte di vincere” di Bennett Miller [tit. orig. Moneyball] 
Con Brad Pitt, Jonah Hill, Robin Wright Penn, Philip Seymour Hoffman.
Grande produzione per quello che non è il solito film sportivo. Ne esce un film ‘politico’ sul basball, grande cinema non solo per il cast. Imperdibile per i fans del baseball e le fans di Brad Pitt. (dal 27 gennaio)

Martin Scorsese: Hugo Cabret 3D“Hugo Cabret” (anche 3D) di Martin Scorsese
Con Chloe Moretz, Asa Butterfield, Sacha Baron Cohen, Ben Kingsley, Jude Law
La magica storia di un bambino che incontra George Méliès (Kingsley), figura leggendaria della nascita del cinema.(dal 3 febbraio)   Hugo Cabret è il film del mese di febbraio: Leggi la recensione

David Fincher: Millennium 1: Uomini che odiano le donne“Millennium. Uomini che odiano le donne” di David Fincher [tit. orig. The Girl with the Dragon Tattoo]
Con Daniel Craig e Rooney Mara
La versione americana della trilogia di Stieg Larson è firmata da David Fincher che è una garanzia (Seven, Fight club, Zodiac, The social network …) (dal 3 febbraio)

Il film dei Muppet 2012“I Muppet” con Kermit, Miss Piggy, Fozzie, Statler & Waldorf (i due vecchietti)
I Muppet al completo come Blues Brother pupazzi si riuniscono per salvare se stessi da una spietato speculatore. Divertimento genuino, ostentatamente vintage, col loro umorismo anarchico e surreale. “Il film è in 3D?” “No! I Muppet, come al solito, sono piatti!” (i due vecchietti).  (dal 3 febbraio)

 

Star Wars: La minaccia fantasma 3D“Star wars, episodio 1. La minaccia fantasma 3D” di George Lucas [tit. orig. Star Wars: Episode I - The Phantom Menace]
Con Liam Neeson, Ewan McGregor, Jake Lloyd, Natalie Portman, Pernilla August.
Rieditata con un supertecnologico 3D torna al cinema la saga di Star Wars. Come si fa a dir di no?(dal 10 febbraio)  Star wars, episodio 1. La minaccia fantasma 3D”  (dal 10 febbraio) La recensione dall’11 febbraio sull’Undici

In sala dal 17 febbraio

George Cloney - Paradiso perduto (The descendants)“Paradiso amaro” di Alexander Payne [tit. orig. The Descendants]
Con George Clooney
Da troppo tempo concentrato su se stesso e sul lavoro il bravissimo George Clooney si trova a dover far i conti con la perdita della moglie e con due figlie che quasi non conosce. Dal regista di Sideways. Vincitore di 2 golden globes e candidato a ben 5 Oscar.

War horse di Steven Spielberg“War horse” di Steven Spielperg
Dal romanzo omonimo di Michael Morpurgo la storia del giovane Albert che parte per le trincee della prima guerra mondiale per tentare di ricongiungersi con il suo cavallo, Joey, che è stato venduto dal padre alla cavalleria britannica. Successo di pubblico e di critica per un’avventura spielberghiana. Il film è candidato a 5 oscar.

E ora parliamo di Kevin“… E ora parliamo di Kevin”  di Lynne Ramsay [tit. orig. We Need to Talk About Kevin]
Con Tilda Swinton, John C. Reilly, Ezra Miller
Una madre molla la carriera e la stimolante vita di New York per crescere il figlio nella tranquilla provincia. Ma questo poi compie una strage a scuola. Magnifiche interpretazioni di Tilda Swinton madre alla ricerca di un perché e di John C. Reilly padre lontano. Il successo di pubblico negli US ha fatto si che questo film indipendente fosse distribuito anche in Italia

In Time“In time” di Andrew Niccol
Con Justin Timberlake, Amanda Seyfried
Action movie futuristico. Il gene dell’invecchiamento è stato neutralizzato. Il problema della morte risolto. L’effetto collaterale naturalmente è la sovrappopolazione. La sopravvivenza si paga. Altrimenti ti riattivano il gene. Affascinante, no? “In Time” arriva in Italia dopo aver riscosso successo in tutto il mondo.

In sala dal 24 febbraio

Rupert Everet barbuto in Hysteria“Hysteria” di Tania Wexler
Con Maggie Gyllenhaal, Hugh Dancy, Jonathan Pryce, Rupert Everett
Un medico cerca nuove cure e inventa … il vibratore. Commedia inglese divertente,  piccante ma mai volgare. Con una critica sociale evidente, non solo in materia di sessualità.

 

Roberto Faenza: Un giorno questo dolore ti sarà utile“Un giorno questo dolore ti sarà utile” di Roberto Faenza [Tit. orig. Someday this pain will be useful to you]
Con Toby Regbo, Marcia Gay Harden, Peter Gallagher, Lucy Liu.
Roberto Faenza in trasferta a Hollywood porta sul grande schermo il best seller di Peter Cameron che racconta la storia di un adolescente che è una specie di giovane Holden contemporaneo.

In sala dal 2 marzo

cesare non deve morire di Paolo e Vittorio Taviani“Cesare non deve morire” di Paolo & Vittorio Taviani
Tornano i fratelli Taviani con un docufiction girato a Rebibbia dove i detenuti preparano la messa in scena dell Giuio Cesare di Shakespeare.

 

Diaz - Don't clean up this blood“Diaz. Don’t clean up this blood” di Daniele Vicari
Con Elio Germano, Claudio Santamaria.
Dopo il successo di ACAB ancora poliziotti bastardi in azione. Ricostruzione dei drammatici fatti occorsi nel 2001 a Genova, nella scuola Diaz, in occasione del G8. Il titolo fa riferimento a una frase scritta sui muri della scuola dopo l’infausto raid in cui numerosi attivisti appartenenti a movimenti pacifisti furono feriti nel corso della notte dalle forze di polizia. Con le star italiane Elio Germano e Claudio Santamaria. Uscita spostata al 13 aprile

In sala dal 9 marzo

“Young adult” di Jason Reitman
Con Charlize Theron
Dal regista di Juno e Tra le nuvole la storia di una ghost writer di libri per adolescenti, un po’ alcolizzata. Torna alla sua cittadina per ricostruirsi una vita. Il riavvicinamento con vecchi amici e fidanzati non è così dolce come ci si aspettava.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!

Cosa ne è stato scritto

  1. Gigi

    “Cesare non deve morire” dei fratelli Taviani ha vinto l’Orso d’oro. Non vinceva un film italiano dal 1991. Complimenti, aspettiamo il 2 marzo per vederlo al cinema

    Rispondi

Perché non lasci qualcosa di scritto?