E tu, quanto sei modaiolo?

1
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

questa sì che è alla modaL’insostenibile leggerezza di agosto: quant’è modaiola la gente dell’Undici?

Ecco qui il nostro quiz test sulla moda, con tutta l’inutilità che può avere per i lettori dell’Udici, gente come noi, che sceglie da 9 nove anni consecutivi Locarno come meta delle ferie.
Berbard Arnault e quel figaccione di Marc jacobs
Ma almeno ad agosto lasciatevi andare e pensate che la pesantezza, anche del nostro guardaroba, ritornerà, anche senza essere cercata, alle prime piogge di settembre.

Quindi in attesa della September Issue di Vogue America, la Bibbia della moda stagionale e che Franca Sozzani ci appaia come la patrona del buon gusto  e dell’eleganza nazionale, facciamoci il nostro test.

 

Chiudete gli occhi o immaginate di chiuderli poi rispondete di getto.

 

1 – Ricordate come siete vestiti, cioè tipo di capi e calzature, abbinamento colore, taglia, marchi, data d’acquisto (basta la stagione e l’anno) e prezzo?
A – Mi trovo in un campo nudista, non ho nemmeno dovuto chiudere gli occhi.
B – Ricordo tipo di capi e calzature. Certo tutte le estati porto solo bermuda, t-shirt e infradito di gomma. Non ricordo il prezzo o l’anno. Ma l’ultima volta che ho fatto shopping per le vacanze c’erano ancora le lire. Mi vien da dire che non ricordo nemmeno la taglia. Ma se mi van ancora bene, buon segno.
C – Non ricordo niente, sono ad una happy hour e tutto il mio budget me lo son bevuto.
D – So perfettamente quanto sono costate le scarpe: un mese di stipendio di una segretaria. Ora i miei figli stanno pasteggiando a pane e acqua. In città senza aria condizionata. Ma son fieri delle nuove Jimmy Choo. Tutto il resto è noia. Se sei un uomo che ha regalato un paio di stiletto alla partner puoi barrare questa casella.
E – ‘Sti cazzi!!!

2 – Quando comprerete il primo capo invernale della stagione?

A – Sto cercando di emigrare a Malindi, non mi serve
B – Quando il piumino che ho nell’armadio si sarà consumato. In fondo ha appena compiuto 10 anni è nero, mi sembra più che dignitoso.
C – L’ultimo giorno di ferie di agosto, finito l’Ape, subito dopo cena, prima della disco, se ho ancora qualche soldo.
D – Già fatto, a Firenze, nel mese di giugno durante Pitti Immagine.
E – A gennaio prossimo, con i saldi.

3 – La località dove passerai le ferie comporta un look adeguato. Ti vesti così perché sei …

A – Nudo, a Formentera
B – Son vestito estivo, senza farci troppo caso, perché sono in Sicilia, ma non sono gay, altrimenti avrei un look perfetto. Se vado in montagna mi porterò una felpa.
C – Bermuda calato, t-shirt con scritte, infradito di cuoio, perché sono a Milano Marittima o a Riccione, non ricordo. Se sono una ragazza magari ho un sandalo alto, ma non ricordo  ugualmente.
D – Vestita in costume tipico del Cadore o in abitino di pizzo bianco in compagnia di Karl Lagerfeld, perché sono a Cortina o a Saint Tropez.
E – Mi vesto come sempre, perché son rimasto a casa. Prendo le ferie ad ottobre.

4 – Una donna non è mai troppo magra, nè troppo ricca. Anne Wintour e Franca Sozzani, io so tutto di loro e tu no!
Chi potrebbe aver pronunciato questa frase?
A – Kate Moss
B – Olga Korbut
C – Raffaella Fico all’Isola dei famosi
D – Coco Chanel
E – La mia prossima fidanzata, o io al mio prossimo fidanzato.

5 – Son figo son beo son fotomodeo. Chi potrebbe andare in giro con una t-shirt con questa scritta?
A – Brunetta.
B – Cacciari, se solo provasse ad indossare una maglietta.
C – Lapo Elkann  nel prendere la cittadinanza onoraria del lido di Jesolo.
D – Jesus Luz, ex Toy-Boy brasiliano di Madonna.
E – George Clooney, per il red carpet al Lido per il festival del cinema di Venezia.

comunque la pensiate, sono due gran fighi6 – Non avete ancora prenotato per le ferie d’agosto. Guardando il look dei Vip il vostro cuore vorrebbe unirsi a:
A – Costumi comodi; freschi abiti o camice fantasia con Gwyneth Paltrow e Steven Spielberg in Sardegna.
B – Ovunque, con chiunque, vestito o svestito, ma senza Vip.
C – Scosciati e tatuati con Belen e Corona o Nicole Minetti e Bobo Vieri a Formentera.
D – In un Rehab segreto con John Galliano o Christophe Decarnin.
E – Look comodo come Valerio Mastrandrea e famiglia a Gallipoli.

7 – Settembre mese di nozze. Se voleste sposarvi quale abito scegliereste per voi o nel caso non siate donna, preferiste per la vostra partner?
(nota bene: per sposarsi nel 2011 ci vuole una M o una C o una K fra le iniziali …) fate voi.
A – Come Kate Moss: cream classico ma allegro in una cornice Rock and Roll, firmato Galliano.
B -  Come Mara Carfagna: bianco classico, pudico decolté, velo in testa disegnato da qualcuno di cui non si ricorda il nome. Marinda lo sa (Da Salerno, boutique Passaro).
C – Come Marina Berlusconi: bianco, sexy, Dolce & Gabbana.
D – Come Kate Middleton. Elegante, principesco, perfetto, della maison dello stilista suicida Alexander McQueen, ora disegnato da Sarah Burton.
E – Come Charlene di Monaco: nessuna sorpresa, con l’abito Armani si va’ sul sicuro. Per quanto riguarda il consorte …

8 – Le tendenze delle prossime collezioni Autunno Inverno 2011/2012 per voi …
A – Sono ininfluenti, emigrerò dove non fa’ mai freddo o mi vestirò a strati
B – Sono facili, rileggerò Marinda di febbraio 2011 per quelle maschili e di marzo 2011 per quelle femminili. Poi comunque mi vestirò come mi va’.
C – Sono già nelle vetrine di Milano Marittima, Forte dei Marmi, Riccione mentre sono in vacanza.
D – Veramente dopo le sfilate Haute Couture per l’inverno, l’argomento è chiuso. Aspetto che inizino a settembre le sfilate delle collezioni donna Primavera Estate 2012 con la settimana della moda di New York.
E – Mi tocca proprio ripetermi … ma de che?

9 – Sapreste dire, senza cercare su Google, chi sono Maria Grazia Chiuri and Pier Paolo Piccioli?Grace Kelly e l'omonima bag
A – Fanno parte di quei gruppi musicali italiani tipo Le luci della centrale elettrica o Tre allegri ragazzi morti?? Non li seguo …
B – Ne ho già sentito parlare … ma ora guardo su Google.
C – Dovrei saperlo? Forse i veri nomi di Gabriel Garko e Nicoletta Romanoff?
D – La coppia di designer che firma le collezioni di Valentino, dato che Valentino Garavani è in pensione dal 2007.
E – Non lo so e non guarderò nemmeno su Google.

10 – Muse 2, Speedy, Paddington, Kelly, Birkin, Jacky, 2.55, Town, City, G Bag, Bag on Bag … Sono 11 nomi di  borse. Sapresti accoppiarli ai cognomi?
Chloè, Balenciaga, Yves Saint Laurent, Marc Jacobs, Tod’s, Louis Vuitton, Hermes, Chanel, Gucci.

A – Non credo… forse giusto la Kelly
B – Beh c’era quell’articolo di Novembre sulle borse … quindi forse 4 o 5
C – Ma non è che c’è il trucco? Le borse sono 11, ma le firme sono solo 9.
D – Le so tutte, ma le coppie le indichiamo solo il prossimo mese.
E – Credevo fossero Pokemon, comunque, questi abbinamenti ricoprono per me lo stesso interesse delle carte giapponesi di cui sopra.

c'è un Missoni per tutti i gusti11 – Indica un uomo una donna un gay (vivi) che pensi siano molto potenti nel mondo della moda.
A – Direi i Missoni, sono in 1000 ci saranno un uomo una donna un gay potente in famiglia.
B – Come donna Prada come uomo suo marito e come gay …
direi Marc Jacobs o Albert Elbaz, Marinda li cita in continuazione.
C – Come uomo Vuitton (anche se non so se è vivo), come donna Gisele Bundchen, come gay Dolce&Gabbana
D – Bernard Arnauld di LVMH, Anna Wintour di Vogue America, Karl Lagerfeld.
E – Beh se Armani lo chiamano Re Giorgio …

 

 

 

Risultati

 

Prevalenza A – Vero lettore dell’Undici, ma pressappochista.
Forse ti piace l’undici, ma l’argomento moda non è di quelli che più ti interessano.
Comunque sei simpatico, perché non te la tiri e ci provi a dire la tua.
A di All right

Prevalenza B – Vero lettore dell’Undici, interessato alla moda.
Ti piace l’undici, segui il tema moda sull’undici, ma non reputi che la tua vita quotidiana ne debba trarre alcun insegnamento o modifica. Ti impegni, ci piaci, ma potresti fare ancora meglio nelle scelte di abbigliamento.
B di Bravo, sei sulla buona strada.

Prevalenza C – Chi sei? Sei sicuro di essere un lettore dell’Undici?
Non è che siam contro aperitivi ed happy hour, anzi, ma ci sembri un tantino fuori tema. Magari hai fatto il test per caso o sei uno di noi che approfitta delle ferie per starsene inebriato e fingersi un ex del grande fratello. Più che di moda, sei fashion-tamarro.
C di Complimenti, ma bevi meno.

Prevalenza D – Chi sei? Sei sicuro di non essere l’autore di questo test?
Oltre a leggere l’undici, evidentemente attingi informazioni alle edizioni Condè Nast, anche in svariate lingue e siti. Pensi che la moda sia parte della vita come la musica, la lettura, il cinema, l’arte, lo spettacolo. Un po’ ci credi, un po’ ti diverti. Più di un po’ ti interessa. Ne sai a pacchi.
D di Devoto

Prevalenza E – Vero lettore dell’undici, ma chi sei, Anselmo o il redivivo Galateo ?
Ti piace l’undici? Mah, non ci è dato sapere, comunque lo leggi. Ti interessa la moda? Ti interessa quello che scrive Marinda? Sembra di no, pare che quello che più ti stimola sia la polemica, a volte anche sterile e fine a se stessa. Forse dietro lo schermo si cela un saputello griffato che finge ignoranza. Magari sei veramente ignorante, ma stai al gioco.
E come Egocentrico demodè, senza rancore.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
Metti "Mi piace" alla nostra pagina Facebook e ricevi tutti gli aggiornamenti de L'Undici: clicca qui!

Cosa ne è stato scritto

  1. Gigi

    grazie a Marinda sono molto più modaiolo di un anno fa. Oggi poi, grazie ai supersaldi, mi sono comprato un costume e un jeans Marc Jacobs che sono chiccosissimi, posso anche andare in un locale gay e confondermi tra la folla

    Rispondi

Perché non lasci qualcosa di scritto?